Se hai questo vecchio Nokia sei fortunato: ecco quanto vale oggi!

Influente in passato ma anche in “tempi moderni”, Nokia continua ancora oggi ad essere una multinazionale di livello assoluto, ed è recentemente ritornata seppur in maniera diversa a produrre telefoni cellulari e smartphone dopo aver dedicato buona parte della propria attività ad altre tipologie di ambienti tecnologici. Il recente passato di Nokia è stato molto importante anche dal punto di vista creativo, in quanto moltissimi cellulari tra gli anni 80 e 2000 hanno avuto un enorme impatto sulle nostre vite, e nell’ambito della telefonia mobile ciò è stato ancora più specificamente importante. Un vecchio telefono Nokia oggi è considerato “vintage” anche se si tratta di tecnologia che al massimo può avere 2-3 decenni ma è anche “vintage” condizione che può farci guadagnare qualcosa di interessante se conserviamo un vecchio modello.

Di modelli Nokia ne ha “sfornati” parecchi e molti di questi hanno avuto un successo importante, altri meni, ma hanno comunque avuto un  notevole impatto tecnologico.

Ciò che ha contraddistinto la casa finlandese è stato infatti l’apporto innovativo, ma non solo.

Se hai questo vecchio Nokia sei fortunato: ecco quanto vale oggi!

vecchio Nokia

Tra le più importanti forme di modelli instaurati e diffusi da Nokia non può non essere menzionato il famoso 3310, venduto dal 2000 che ha ridefinito il concetto di telefonino cellulare in quanto a durevolezza, resistenza, autonomia e facilità d’uso, ma Nokia non si è adagiata sugli allori e per molti anni, almeno fino a gli anni 2010 ha continuato a sviluppare trovate particolari, non sempre di successo commerciale ma contraddistinte anche per una volontà spiccata di incidere nell’ambito innovativo.

Dal 1996 la serie Communicator, costituita in una delle primissime forme di smartphone molto prima di Iphone, rappresenta sicuramente un esempio evidente di questa tendenza: concepiti soprattutto per l’utilizzo professionale, questi telefonini erano costituito da una tastiera fisica concepita in orizzontale, ed uno sistema che permetteva di aprire e chiudere il dispositivo. Tecnologicamente era avanti, con un processore importante per i tempi ma anche di numerose funzioni come l’invio di mail, fax e quant’altro. Inaugurata con il modello 9000, la serie Communicator si è sviluppata in altri modelli dotati di uno schermo migliorato nelle fasi successive ed a colori.

Non è impossibile  trovare un modello funzionante ed ancora in buono stato, ma solo pochi possono vantare di disporre di un Communicator di Nokia in eccellente stato, che può valere tra i 50 ed i 200 euro per le serie avanzate, prodotte fino a inizio anni 2000.

Un Communicator serie 9000, quindi la prima versione commercializzata su vasta scala, che non costava poco all’epoca date le funzionalità, è più raro, ed un esemplare ottimamente conservato può essere venduto tra i 400 ed i  700 euro.

vecchio Nokia

POTREBBE INTERESSARTI
Cambia impostazioni privacy