Rissa fuori discoteca: ragazzi di Taranto accoltellano leccesi

Una rissa fuori discoteca si è sviluppata alle prime luci dell’alba stamattina a Gallipoli, rissa finita nel sangue anche se fortunatamente non ci sono stati feriti gravi.

Rissa fuori discoteca: cosa è accaduto

I fatti si sono verificati nel parcheggia di una discoteca verso le 5 di questa mattina. Gruppi di ragazzi leccesi e tarantini sono venuti a contatto presumibilmente per un litigio iniziato all’interno del locale.

Il litigio è iniziato con attacchi prima verbali e poi si è passati alle mani fino a diventare una vera e propria rissa nella quale dei tarantini hanno tirato fuori i coltelli e colpito un ragazzo di 26 anni e un altro di 30 di Lecce.

I due accoltellati arrivati in ospedale hanno dichiarato di essere caduti, ma la loro versione fin da subito non ha convinto i poliziotti accorsi al nosocomio, così la Polizia ha deciso di sequestrare le immagini delle telecamere di sorveglianze della discoteca per cercare di ricostruire la verità dell’accaduto.

Pressati dai poliziotti i giovani hanno raccontato di essere stati aggrediti da un gruppo di tarantini, che si spera possano essere identificati dalle immagini.

Nei prossimi giorni si aspettano gli sviluppi su quanto accaduto e in quella che doveva essere una serata di divertimento e si poteva trasformare nell’ennesima strage del sabato sera.

POTREBBE INTERESSARTI
Cambia impostazioni privacy