Prezzo di Netflix in aumento: ecco le nuove tariffe

L’avvento dei servizi streaming storicamente in buona parte del mondo non può che prescindere dal nome di Netflix, un vero e proprio “colosso” che dopo aver disposto servizi di consegna di film ed altri prodotti di intrattenimento nei primi anni è divenuto un vero e proprio simbolo dello streaming, arrivando da molti anni a questa parte non solo a supportare prodotti come film e serie ma anche sviluppando ex novo prodotti di questo tipo. Il  Prezzo di Netflix di contro si è nel corso del tempo ampliato ed è aumentato fino ad arrivare a dei limiti troppo elevati.

Il costo risulta essere giustificato in buona parte dalla quantità di prodotti presente sulla libreria del famoso servizio di abbonamento, ma è stato anche la conseguenza di una strategia vera e propria.

Il costo di Netflix quindi appare in aumento, spesso i prezzi variano anno per anno. Quali sono le nuove  tariffe?

Prezzo di Netflix in aumento: ecco le nuove tariffe

netflix prezzi in aumento

Netflix è una società che negli ultimi anni ha dovuto fare i conti con alti e bassi, anche sfruttando contesti favorevoli (come il periodo della pandemia, che ha di fatto portato ad enormi investimenti nel breve, con le persone “bloccate” a casa a causa del Covid) ma anche sfavorevoli in quanto il mercato si è diversificato in altri competitors e soprattutto sono aumentati i costi.

Oggi esistono molti “piani diversi” ossia tariffe di abbonamento che hanno costi ed applicazioni differenti a seconda di quanto l’utente è disposto a spendere. E’ stato un successo il tipo di abbonamento a costo minore che presenta delle pubblicità, ma come detto l’iter di prezzi è sempre in continuo cambiamento, oltre alle politiche come quella che ha portato l’azienda a ridurre la possibilità di condivisione dei vari profili, soprattutto in luoghi diversi.

Di contro nelle ultime settimane, in Italia, Netflix ha eliminato il prezzo dell’abbonamento “base” senza pubblicità, disponendo nuovamente 3 tipologie di tariffe: la prima forma di abbonamento Standard con Pubblicità da 5,49 euro al mese che permette la visione su due dispositivi del nucleo domestico, poi esiste lo standard senza pubblicità ad un costo di 12,99 euro al mese.

Infine resta l’abbonamento Premium di Netflix, ad un costo di 17,99 euro al mese con la possibilità di utilizzare 4 schermi e 6 dispositivi per il download, oltre alla possibilità di aggiungere un al costo di  4,99 euro ciascuno.

Fino a fine 2023 il piano tariffario di Netflix non cambierà nei prezzi e nella propria struttura.

POTREBBE INTERESSARTI
Cambia impostazioni privacy