Se hai ancora un vecchio iPhone sei ricco: ecco quanto vale oggi

La prima parte di 21° secolo è stata influenzata da tantissimi eventi, di tipo politico, sociale ed anche tecnologico, ad esempio è iniziata la 2° generazione del web con la conseguente diffusione e sviluppo di strumenti come gli smartphone, che molti associano all’invenzione dell’Iphone, uno dei prodotti di punta di Apple, ma anche uno degli oggetti che ha cambiato in modo radicale non solo il concetto di telefonia mobile, ma anche quello della comunicazione in senso stretto. L’importanza ed il fatto che Iphone abbia fatto diventare un oggetto legato alla cultura Pop è evidente anche in un vecchio Iphone che può far  guadagnare cifre importanti, infatti un primo modello vale parecchio.

Sono molti i collezionisti che sono alla ricerca dei primi modelli, ancora relativamente diffusi rispetto ai tempi moderni.

Quanto vale un vecchio Iphone? Molto di più di quanto si può immaginare, considerando che si parla di oggetti che non hanno ancora compiuto i vent’anni di età.

Se hai ancora un vecchio iPhone sei ricco: ecco quanto vale oggi

vecchio iPhone quanto vale

La commercializzazione di Iphone è infatti iniziata nel 2006, dopo la presentazione da parte di Steve Jobs, storico fondatore nonchè a lungo CEO di Apple, avvenuta l’anno prima. Iphone non è stato il primo smartphone definitbile come tale, ma sicuramente è stato il primo dispositivo ad aver visto la vera e propria caratterizzazione che oggi conosciamo. Insomma Iphone ha indiscutibilmente fatto da vero e proprio oggetto “pioniere” per la maggior parte dell’utenza.

L’impatto culturale è stato infatti immediato, e proprio con Iphone della prima generazione sono state anche inaugurate le applicazioni, il concetto di schermo touch screen ed in seguito anche tipologie di personalizzazione che oggi sono la normalità anche per un modello entry level.

Un Iphone 1, chiamato spesso anche Iphone 2G, può infatti valere da diverse centinaia di euro fino a 2500 se si tratta di un modello tenuto in modo certosino, munito di documentazione, scatola e cavetteria in eccellente stato. Essendo oggetti che non vengono valutati per l’età, ma per le condizioni e per il valore anche “storico” , lo stato di conservazione fa lievitare parecchio il costo al dettaglio di quello che veniva considerato fin troppo all’avanguardia per i tempi (il prezzo di lancio di Iphone 1, anche se va considerata l’inflazione era di 499 dollari).

Di recente un esemplare di Iphone 1, ancora imballato e quindi mai aperto è stato venduto ad un’asta per una cifra incredibilmente alta,  arrivando ad essere venduta per una cifra non lontana dai 40 mila dollari.

POTREBBE INTERESSARTI
Cambia impostazioni privacy