Alexa, novità sorprendente: ecco cosa potrà fare con il nuovo aggiornamento

Ormai quasi tutti conosciamo Alexa, il famoso assistente vocale di Amazon che, in questi giorni ha portato delle nuove ed interessanti novità, introducendo nuove funzionalità per la nostra casa. Ecco, quindi, quali sono le ultime news che arrivano mondo di Alexa. Alexa ha da poco tempo festeggiato il suo quarto compleanno ed è ormai quasi pronta per gli auguri di Natale.

Alexa e Fire TV hanno in serbo una moltitudine di novità per tutta la famiglia: tra film e serie TV, ma anche brani, racconti e barzellette oltre che curiosità a tema, è possibile chiedere, ad esempio, “Alexa, puoi cantare una canzone di Natale?”, oppure magari “Alexa, puoi raccontarci una storia di Natale?”, e ancora “Alexa, ho voglia di parlare con Babbo Natale”.

Un’altra cosa interessante in più è che attivando Amazon Kids su Alexa, si può benissimo accedere ad ulteriori contenuti natalizi che sono stati pensati esclusivamente per i più piccoli. Gli utenti in Italia, adesso, possono anche scegliere tra la voce originale di Alexa oppure una nuova opzione vocale ed è possibile dire semplicemente “Alexa, cambia la tua voce” al fine di poter scegliere tra la voce originale di Alexa oppure la nuova opzione vocale.

Quali sono le novità di Alexa con il prossimo aggiornamento?

I widget di Alexa sono ormai disponibili anche su Echo Show 8 ed Echo Show 10. Grazie ai widget è anche possibile mantenere l’organizzazione della famiglia al meglio con vari calendari condivisi e dettagliate liste di cose da fare, ma anche ascoltare la propria musica preferita in streaming oppure gestire i dispositivi preferiti per la Casa Intelligente.

Oltre a questo, vediamo anche che gli utenti possono ora utilizzare i dispositivi Echo Show per trasferire i propri flussi audio da un dispositivo ad un altro. Dalla schermata “Lista dei contenuti multimediali attivi”, sarà possibile toccare i doppi altoparlanti nell’angolo in alto a destra in modo da visualizzare un elenco di dispositivi idonei selezionando la destinazione verso cui si desidera trasferire quella musica.

Ma non è finita qui perché sarà anche possibile visualizzare quali stream vengono riprodotti nella propria casa scorrendo verso il basso e toccando il pulsante “Contenuti attivi”. I clienti potranno anche visualizzare la musica in riproduzione, trasferire lo streaming oppure metterlo in pausa. Infine vi diciamo che Amazon ha anche annunciato che gli utenti dei dispositivi intelligenti Echo possono utilizzare Matter, ovvero il protocollo di interoperabilità per la Casa Intelligente, tramite connessione Wi-Fi, per la gestione di lampadine, prese ed anche interruttori.

Amazon, come membro fondatore di quel protocollo, sta anche supportando l’integrazione di Matter su ben oltre 100 milioni di dispositivi presenti nel mondo, tramite i 30 modelli di dispositivi Echo ed eero. Questo sarà proprio il primo passo per rendere la Casa Intelligente decisamente più interoperabile e semplice. All’inizio del prossimo anno, si aggiungeranno infatti anche il supporto Matter per iOS e altre tipologie di dispositivi.

POTREBBE INTERESSARTI
Cambia impostazioni privacy