Home Avvisi dal territorio Divieto di utilizzo di prodotti pirotecnici: a Massafra l’ordinanza del sindaco

Divieto di utilizzo di prodotti pirotecnici: a Massafra l’ordinanza del sindaco

Un'ordinanza sindacale vieta l'uso e la commercializzazione di materiale pirotecnico fino al 6 gennaio prossimo.

MASSAFRA – A Massafra è vietata, su tutto il territorio comunale, l’accensione, il lancio e lo sparo di fuochi d’artificio, mortaretti, petardi, bombette e oggetti similari fino al 6 gennaio prossimo.

A sancire tale divieto l’ordinanza firmata dal sindaco avvocato Fabrizio Quarto.

L’inosservanza di quanto disposto dall’ordinanza, fanno sapere dall’Ente, sarà punita con una sanzione amministrativa pecuniaria pari ad un importo che va da 25 a 500 euro. A ciò si aggiunge, ove il fatto assuma rilievo penale, la denuncia alla Autorità Giudiziaria competente.

La violazione al provvedimento di divieto comporterà inoltre il sequestro del materiale pirotecnico utilizzato o illecitamente detenuto. L’inosservanza dell’ordinanza da parte dei commercianti autorizzati o ambulanti abusivi che commercializzano “declassificati” contraffatti, sarà perseguita secondo quanto disposto dalla legge.

Alla Polizia Locale, alla Forza Pubblica, agli agenti e ufficiali di Polizia Giudiziaria e di Pubblica Sicurezza, territorialmente competenti, è stato demandato il compito di far osservare le prescrizioni contenute nell’ordinanza.

Mariella Eloisia Orlando

Exit mobile version