A Taranto Alessandro Preziosi in scena con “Vincent Van Gogh – L’odore assordante del bianco”

A Taranto va in scena giovedì 13 febbraio 2020 Alessandro Preziosi in scena con "Vincent Van Gogh -L'odore assordante del bianco”. L’evento si terrà al Teatro Fusco.

0
153
Vincent Van Gogh -L'odore assordante del bianco

TARANTO – A Taranto va in scena da mercoledì 13 febbraio 2020 Alessandro Preziosi in scena con “Vincent Van Gogh -L’odore assordante del bianco”. L’evento si terrà al Teatro Fusco. Il testo di Stefano Massini ha vinto la XIV edizione del Premio Tondelli Riccione Teatro del 2005. Il testo è un dialogo andante e serrato tra Van Gogh, rinchiuso nel manicomio di Saint Paul de Manson e Theo, il fratello. Il dialogo rivela, oltre che le difficoltà dell’artista, anche qualcosa di latente, che non riesce ad emergere.

La vicenda umana del pittore fiammingo in un’opera

Alessandro Preziosi incarna la vicenda umana vissuta Van Gogh, e narra la sua disperazione, e anche il tentativo ragionato di sfuggire alla mancanza del colore e all’inesorabilità del tempo. Il pittore, dalla stanza del manicomio in cui si trova manifesta la sua sensazione di vuoto e di inutilità. Oltre a Preziosi, fra gli attori troviamo Vincenzo Zampa, Francesco Biscione, Roberto Manzi, Alessio Genchi, Massimo Nicolini. Costumi e scene sono di Marta Crisolini Malatesta, le musiche di Giacomo Vezzani, luci e disegno sono di Andrea Burgaretta e Valerio Tiberi. Lo stesso Preziosi è supervisore dello spettacolo. Alessandro Maggi ne è il regista.

Alessandro Preziosi interpreta Van Gogh

Alessandro Preziosi interpreta il famoso pittore Van Gogh e ne incarna dunque tutte le problematiche e difficoltà interiori. Il suo pregio è quello di esprimere con grande nitidezza la drammaticità dell’artista. L’opera Vincent Van Gogh -L’odore assordante del bianco andrà in scena da mercoledì 12 a giovedì 13 febbraio 2020 al Teatro Fusco di Taranto. L’ingresso è a pagamento, per informazioni telefonare al numero 099 458 1731.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui