Al Teatro Orfeo di Taranto va in scena Lo Schiaccianoci, la fiaba più amata del Natale

Va in scena al Teatro Orfeo di Taranto Lo Schiaccianoci, la fiaba che fa respirare la magia del Natale ancora prima che arrivi.

1
663
Lo Schiaccianoci
Fonte web: pinterest

TARANTO – Si comincia a respirare la magia del Natale al Teatro Orfeo di Taranto: con lo spettacolo Lo Schiaccianoci, che andrà in scena il 14 novembre, si dà inizio alle festività natalizie. Lo spettacolo è uno dei balletti più affascinanti della storia della danza classica e la sua rappresentazione nel teatro di Taranto farà rivivere in pieno la dolcezza e la bellezza di questa fiaba.

Storia de Lo Schiaccianoci

Le scenografie incantate del Balletto di San Pietroburgo porteranno in scena la celebre fiaba de Lo Schiaccianoci di Hoffman, in cui si mescolano con grande armonia amore, sogno e fantasia. L’atmosfera di festa aleggerà nell’aria e farà sognare tutti i presenti che assisteranno a questa meraviglia. La storia narrata è ambientata nel XIX secolo, precisamente alla vigilia di Natale, giorno in cui il sindaco organizza una festa durante la quale i suoi figli si lasciano andare a danze euforiche. Entra in scena il signor Drosselmeyer, un amico di famiglia, che cattura l’attenzione dei bambini con regali e giochi di prestigio e regala uno schiaccianoci alla sua nipote prediletta. Lo schiaccianoci ha la forma di soldatino che Fritz, ma purtroppo viene rotto dal fratello della bambina, Fritz.

Taranto: Lo Schiaccianoci si trasforma in principe

Clara alla fine della festa si addormenta sul letto e sogna un principe (lo schiaccianoci) che la porta in un luogo magico dove le bambole si muoveranno con molta frenesia. A mezzanotte in punto spuntano tantissimi topi che vogliono portarle via lo schiaccianoci. Clara cerca di salvarlo e così prende la sua ciabatta e la scaglia contro il Re Topo, mentre nel frattempo lo Schiaccianoci lo uccide e si trasforma in un Principe. Nel Palazzo iniziano le danze sulle note delle celebri musiche di Cajkovskij e raggiungono il clou con il famoso Valzer dei Fiori.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui