“L’albero delle storie”: a Massafra la rassegna teatrale per bambini

Il "Teatro delle Forche" nell'ambito del progetto "Passi sospesi" ha allestito un cartellone di 5 spettacoli, venerdì 16 luglio prossimo in scena il primo

L'albero delle storie: a Massafra rassegna teatrale per bimbi

MASSAFRA – Torna a Massafra, per la gioia dei più piccoli, la rassegna teatrale “L’albero delle storie” curata dal “Teatro delle Forche” nell’ambito del progetto “Passi sospesi”.

Cinque gli appuntamenti in cartellone che andranno in scena in Piazza Scarano, suggestiva location del centro storico nel cuore del quartiere Gesù Bambino.

Ad inaugurare la rassegna sarà “La vera storia del gatto con gli stivali” in programma venerdì 16 luglio prossimo con ingresso alle 20:30 ed inizio alle 21.

La produzione firmata “Teatro delle Forche” è adatta ad un pubblico di età dai 5 anni in su. Lo spettacolo nasce dal libro dello scrittore napoletano del seicento Giambattista Basile, autore de “Lo Cunto de li Cunti“. Scritto nel 1634, il libro nasce come intrattenimento per i bambini e rappresenta la più grande raccolta di fiabe popolari della Campania.

«La fiaba di Cagliuso, – fanno sapere dal “Teatro delle Forche” – come tante altre, è stata resa famosa dalla versione postuma del “Gatto con gli stivali”, diventando una fiaba più sdolcinata e fantasiosa.

In questo allestimento, non abbiamo fatto nessuna variazione del testo originale, abbiamo solamente utilizzato “il cunto” così com’è, nudo e crudo con le sue metafore, ma grazie anche alla lingua arcaica e barocca del Napoletano del ‘600 che, con la sua musicalità e la potenza della scrittura del Basile, riesce a dare vita ad un mondo più attuale che mai mettendo in risalto le fragilità dell’essere umano. Il tutto è ampliato anche grazie all’utilizzo delle maschere della commedia dell’arte e delle musiche dal vivo, con strumenti e canti popolari.»

Locandina La vera storia del gatto con gli stivali

Gli organizzatori fanno sapere che i posti disponibili sono limitati per cui la prenotazione è obbligatoria e si può effettuare telefonando al numero 0998801932 o scrivendo una mail all’indirizzo di posta elettronica info@teatrodelleforche.com.

Si informa inoltre che la rappresentazione teatrale andrà in scena in ottemperanza alle norme di contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19.

La rassegna proseguirà con un ricco programma

  • 23 luglio “Il viaggio di Luna” della compagnia “Granteatrino”;
  • 30 luglio “Peppino e il tesoro dei briganti” della compagnia “Carticu”;
  • 13 agosto “La fiaba di Biancaneve” della compagnia “Teatro delle Forche”;
  • 26 agosto “Oggi. Fuga a quattro mani per nonna e bambino” della compagnia “Airone/De Falco”.

Mariella Eloisia Orlando