MASSAFRA – Il Palazzo di Città di Massafra da Lunedi 5 aprile a venerdì 12, ospiterà una mostra contro stereotipi che colpevolizzano le donne che subiscono violenza mostrando gli abiti da loro indossati proprio per abbattere il muro del pregiudizio.

La mostra avrà il titolo: “Com’eri vestita?” e sarà volta a sensibilizzare le questioni di genere che fanno nascere il sospetto e conducono all’ipotesi: “Forse lo ha provocato”.

L’obiettivo sarà scuotere l’attenzione pubblica facendo conoscere al popolo italiano le storie delle 17 donne vittime di violenza che indossava tute, pigiami, jeans, maglioni a collo alto, non saranno esposti i vestiti reali ma fedelissime riproduzioni.