Castellaneta. A Palazzo Catalano nasce un laboratorio con gli Amici delle Gravine.

Per riscoprire il fascino di una pittura millenaria, con raffigurazioni sulla pietra calcarea, a Castellaneta si sta realizzando un laboratorio artistico.

0
578
Castellaneta

Sta per nascere un laboratorio dedicato all’architettura rupestre.

L’iniziativa parte dall’Associazione Amici delle Gravine di Castellaneta che vi aspettano domenica 11 marzo a Palazzo Catalano, esempio storico e architettonico della città.

Il territorio vanta l’esistenza di numerose tracce della civiltà rupestre che, per abitarvi sfruttò le naturali cavità della roccia tufacea che si è formata lungo le gravine del territorio.

E’ dalla fine del IX secolo che si diffuse questa civiltà che fino a oggi ha lasciato traccia nel territorio di Castellaneta.

Durante l’evento, verranno illustrati gli insediamenti rupestri sui quali si sta puntando l’attenzione da qualche tempo.

Quest’iniziativa dà agli stessi abitanti del luogo, la possibilità di conoscere meglio l’arte e la storia del territorio.

Fonte e info dettagliate su: Pagina FB Amici delle Gravine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui