Cerimonia di consegna delle pergamene ai centisti del De Ruggeri di Massafra

L'iniziativa dal titolo "Scuola Università lavoro" è rivolta sia al personale dell scuola che va in pensione che agli studenti diplomati con il massimo dei voti.

0
86
Massafra, De Ruggeri
Riconoscimento Editoriale: Pagina Facebook / Liceo De Ruggeri . Massafra

MASSAFRA– In un incontro che si terrà questo pomeriggio, presso la sala consiliare del Comune, saranno gli studenti e i docenti i protagonisti che riceveranno delle pergamene. Come riconoscimento del loro impegno, i centisti premiati saranno 14.

L’importante iniziativa dal titolo “Scuola Università lavoro” è rivolta sia al personale scolastico andato in quiescenza che agli studenti della scuola secondaria di 1° e 2° grado che si sono diplomati e licenziati con il massimo dei voti.

Le premiazioni prevedono due diverse sezioni: “Una vita per la scuola”, rivolta ai dipendenti della scuola che sono andati in pensione dall’ 1 settembre e “Una scuola per la vita”, rivolta agli studenti di scuola media promossi con la lode e i maturati della scuola superiore con 100 e 100 e lode.

La cerimonia di premiazione si aprirà con la presentazione da parte del presidente del Comitato, Carmine Carlucci. Coordinerà l’incontro la professoressa Elisabetta Scalera, dirigente scolastica dell’IISS “De Ruggieri”. L’incontro sarà chiuso dal sindaco di Massafra, Fabrizio Quarto. L’iniziativa è organizzata dal Comitato per la qualità della vita.

Premiazione dei centisti del liceo De Ruggeri di Massafra

In tutto sono 14 gli studenti del liceo De Ruggeri di Massafra che riceveranno la pergamena, essendosi diplomati con la brillante votazione di 100.

Ecco la lista dei nomi:
Francesco Altamura, 5 A;
Dominica Andria, 5 A;
Francesco Laterza, 5 A;
Gianmarco Natuzzi, 5 C;
Alessia Colucci, 5 D;
Carmine Faino, 5 D;
Gabriella Ricci, 5 D;
Giulia Mastrangelo, 5 E;
Angela Latina, 5 F.

Gli alunni che si sono diplomati con 100 e lode sono:
Mattia Alagni, 5 B;
Marica Giannico, 5 C;
Lisa Gamarro, 5 D;
Emanuela Maria Ricci, 5 D;
Benito Scarano, 5 D.

Saranno consegnate delle pergamene, per l’impegno dimostrato nella loro lunga carriera, al personale scolastico andato in pensione che comprende: “i professori Maria Conte, Maria Sara Fornaro, Giovanna Marchianò, Donatella Monaco, Grazia Porzano, Giovanna Quarato e per il personale amministrativo Michele Di Paola”.

Queste importanti iniziative sono la dimostrazione di come sia importante eccellere nello studio e nel lavoro, dimostrando impegno e dedizione.