Home Eventi Erica Mou fa tappa a Sava con “Grazie dei Fiori tour”

Erica Mou fa tappa a Sava con “Grazie dei Fiori tour”

La Cantautrice Erica Mou farà tappa domani nella città pugliese dove racconterà storie di donne.

Riconoscimento Editoriale: Pagina Facebook / Erica Mou

SAVA – Concerto di Erica Mou nella serata di domani, in occasione dei suoi dieci anni di carriera. Farà tappa presso il laboratorio ex Macello dove i suoi sostenitori la potranno apprezzare.

Sono dieci i Circoli Arci che ospiteranno il suo spettacolo nelle diverse località italiane.

Erica Mou assieme a Valentina Farinaccio, domani sera alle ore 21:00 saranno ospitate a Sava, nell’Arci “Calipso”.

Erica Mou fa tappa a Sava con “Grazie dei Fiori tour”

Il tour è state reso possibile grazie al sostegno del Mibact e della Siae, nell’ambito del programma “Per chi crea” che permetterà alla cantautrice di festeggiare i suoi primi 10 anni di carriera artistica al meglio.

Erica Mou porta nel suo concerto dei brani cantati da donne speciali che hanno raccontato nelle loro canzoni temi importanti. Donne forti che non sono scese a compromessi, ma che sono rimaste se stesse.

Prima fra tutte la grande Nilla Pizzi che vinse il Festival di Sanremo con il brano “Grazie dei fiori”. Da qui la tranese Erica Mou si è ispirata per dare il titolo al suo concerto dedicato alle donne.

Con questo non vuole essere il suo uno spettacolo femminista, bensì l’esempio di come delle donne normali possono diventare speciali e poi ritornare comunque donne, delicate, fragili e femminili.

Erica Mou sarà accompagnata sul palco dal tastierista Maji-Ker.

I brani da lei scelti racconteranno storie di donne, da Anna Magnani a Mia Martini, da Margherita Hack a Bebe Vio. Si prevede una serata ricca di emozioni.

Dopo il concerto si potrà ammirare una mostra di opere del Collettivo artisti pugliesi “La Puglia Racconta”.

Erica Mou, il cui vero nome è Erica Musci è nata a Trani, ma è originaria di Bisceglie. La cantautrice italiana possiede un’apprezzabile carriera artistica.

Ha tenuto concerti anche in Europa e ha partecipazione nel 2012 al Festival di Sanremo, nella categoria Sanremo Social dove è arrivata al secondo posto. Ha ricevuto anche vari riconoscimenti, come il premio della critica Mia Martini.

Exit mobile version