Grande festa alla Cantina Produttori di Manduria

La Cooperativa "Consorzio Produttori Vini" spegne ben 87 candeline.

0
269

MANDURIA – Lunedì 15 luglio, grande festa alla Cantina Produttori di Manduria, per celebrare il prodotto pugliese per eccellenza, il Vino Primitivo.

Nel 1932, dalla passione di un gruppo di vignaioli, nacque il Vino Primitivo, divenuto il prodotto per eccellenza fra quelli pugliesi.

La Cantina Produttori di Manduria sta arrivando ai 90 anni, ma l’energia, la voglia di migliorarsi e di crescere non si affievoliscono e il duro lavoro e l’impegno costante hanno permesso il raggiungimento di grandi risultati.

Proprio in questi giorni, l’azienda ha compiuto 87 anni e a causa del maltempo, i festeggiamenti si sono spostati a lunedì prossimo, 15 luglio; si prevede una grande festa, con musica della tradizione, degustazioni di piatti tipici e naturalmente il Vino Primitivo.

Dall’amore, dalla passione e dalla lunga esperienza di 15 vignaioli è nato il nettare di Bacco, apprezzato in tutto il mondo, il vino Primitivo, realizzato dalla Cooperativa “Consorzio Produttori Vini Mosti Rossi superiori da taglio per la zona di Manduria”.

Sono trascorsi ben 87 anni da quel lontano giorno da quando, dalla valorizzazione di un prodotto del territorio che è l’uva, è nato un vino che è divenuto l’emblema del territorio.

Il Museo della Civiltà del Vino Primitivo è nato per far conoscere le tradizioni e l’identità legata fortemente all’agricoltura, ai suoi prodotti tipici e al vino.

Oggi i soci che sono circa 400, assieme a tutti gli amici, hanno organizzato un grande evento che ripercorrerà un viaggio lungo 87 anni, attraverso la tradizione pugliese, tra i costumi e la bellezza, raccontati in una festa come quelle di una volta dove, dopo una lunga giornata di duro lavoro, si ballava e si cantava fino a tarda notte.

Lo spettacolo sarà animato dalla band “Giro di Banda”, che con la sua musica popolare entra nello spirito tradizionale della festa di paese.

Il gruppo di Musicisti che formano questa band moderna e classica allo stesso tempo, propone brani di oggi, ma anche marce sinfoniche classiche del repertorio bandistico, musica della tradizione salentina, musica folk popolare e anche balkan-jazz.

Per spegnere le 87 candeline, non potranno mancare i giocolieri e gli artisti di strada che trascineranno i cittadini in una grande festa dove il Vino Primitivo sarà il protagonista.

Vi aspettiamo in via Fabio Massimo a Manduria.
Ingresso libero | Info: rec@cpvini.com – 099/9735332 — presso Produttori di Manduria.