Marcella Bella a Massafra in provincia di Taranto

Grande attesa per il concerto gratuito di Marcella Bella a Massafra per la “Grande Festa”. Vediamo quando si svolge il concerto.

0
881
Marcella Bella

E’ pronta ad accogliere Marcella Bella la Città delle Gravine: la cantante sarà a Massafra per la “Grande Festa” in onore del patrono San Michele Arcangelo e ai Santi Medici Cosma e Damiano. La festa avrà luogo il 28, 29, 30 settembre e 6 ottobre. Intenso è il programma e ci sono tanti appuntamenti che riguardano l’aspetto religioso, le opere luminose allestite per le strade e in particolare l’ospite tanto atteso in piazza Garibaldi.

L’ultima sera della festa il concerto di Marcella Bella

Il concerto di Marcella Bella si svolgerà in Piazza Garibaldi e sarà la conclusione dei festeggiamenti. La cantante catanese si esibirà per il pubblico di Massafra e canterà le sue canzoni più belle di ieri e di oggi. Non potranno mancare pezzi memorabili come Montagne verdi, Nell’aria, Io domani, Nessuno mai, fino al brano Metà Amore Metà Dolore e tanti altri brani che l’hanno resa celebre. Lo che si preannuncia particolarmente coinvolgente e traccerà un percorso dagli esordi della sua carriera, iniziata nel 1972 con Montagne Verdi, brano in cui hanno avuto parte importante il fratello Gianni Bella e Giancarlo Bigazzi.

Marcella Bella è tornata in pista

Marcella Bella ha però raggiunto l’apice della maturità artistica con il famoso brano di Mogol e Gianni Bella “Nell’aria”, presentato al Festivalbar del 1983. L’artista regalerà quindi uno spettacolo dal vivo davvero straordinario nella serata del 6 ottobre, intervallando canzoni a video, storie e curiosi aneddoti vissuti durante la carriera e nel corso della sua vita. La cantante è tornata in pista in forma smagliante, più agguerrita che mai e con la sua voce unica graffiante che lascia il segno. Lo scorso anno ha pubblicato un nuovo disco di inediti dal titolo Metà amore metà dolore, anticipato dal singolo Non mi basti più, prodotto dal signore del soul Mario Biondi e quasi interamente scritto dai fratelli di Marcella, Gianni e Rosario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui