A Massafra partono le celebrazioni della Madonna del Carmine

I festeggiamenti hanno inizio domenica 7 luglio con il novenario che chiuderà la festa solenne il 16 luglio.

0
194

MASSAFRA – Stanno per avere inizio i festeggiamenti in occasione della Madonna del Carmelo, nei confronti della quale vi è grande devozione da parte dell’intera comunità massafrese.

Saranno dei giorni in cui la Parrocchia Maria SS del Carmine sarà punto centrale delle celebrazioni.

Domenica 7 luglio, parte il novenario in vista dei festeggiamenti del 16 luglio, in onore della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo e rispetto agli anni passati, ci sono delle novità.

Domenica alle ore 8:00, alle ore 10:00 e alle ore 19:00, celebrazione eucaristica, mentre nei giorni feriali alle 6:30, alle 9:00 e alla 19:00.

Il ricco programma dei festeggiamenti, organizzato dalla Venerabile Confraternita Maria Santissima del Monte Carmelo, è guidata dal priore Francesco Nigro.

Appuntamenti religiosi e civili.

  • Mercoledì 10 luglio alle ore 19:00 celebrazione della Santa Messa di benedizione. Saranno benedetti, in particolare le famiglie, gli sposi dell’anno 2018/2019 e chi celebra il 5°-10°-25°-50° anniversario di matrimonio.
  • Giovedì 11 luglio ci sarà la benedizione degli ammalati, degli anziani e disabili e dei componenti delle associazioni invalidi e volontari della sofferenza.
  • Venerdì 12 luglio, nel corso della Messa Vespertina ci sarà la tradizionale consegna degli Scapolari a tutti i bambini battezzati durante l’anno.
  • Sabato 13 luglio, alle ore 20:30, sul Lungomare Niccolò Andria è previsto il concerto del gruppo musicale “I nuovi Diamanti”.
  • Lunedì 15 luglio, dalle ore 20:30, durante la santa messa, a partire dalle ore 19:00, si terrà il rito della vestizione dei nuovi confratelli e consorelle.

Il Parroco don Eugenio Fischetti festeggerà il 30° anniversario di sacerdozio e per l’occasione donerà alla parrocchia una tela con l’immagine dell’ incoronazione della Vergine del Monte Carmelo, riproduzione dell’antica tela di Nicola Galeone dipinta da Pino Caputi.

A seguire, “Insieme per cantare la speranza”, testimonianza in musica di Fra Leonardo Civitavecchia.

In occasione dei festeggiamenti, nei pressi della Chiesa del Carmine, si terrà un’esposizione e raduno del “Vespa Club”.

Martedì 16 luglio, giornata ufficiale dei festeggiamenti, è stato organizzato un un ricco programma che coinvolgerà la cittadinanza, a partire dal mattino e renderà la città festosa, con la banda, le luminarie e i fuochi pirotecnici.

Alle 6:30, alle 8:00, alle 9:30 e alle 11:00 si celebreranno le sante messe. Alle ore 12:00 la supplica alla Santa Vergine.

Dopo la santa messa delle 18:30, avverrà la tanto attesa processione della Madonna del Carmine per le vie del centro storico, accompagnata dalla Banda Città di Massafra.

A conclusione dei festeggiamenti, spettacolo dei fuochi pirotecnici, curati da Gaetano Insogna di Taranto.

Per l’occasione, le strade saranno abbellite a festa, con le luminarie realizzate dal Maestro artigiano di Massafra, Pasquale Marchionna.

Il confratello Giuseppe Rana, in memoria della moglie Francesca Spadavecchia, donerà un trono alla chiesa.

A partire da oggi, 6 luglio e fino al 16 luglio, presso i locali di corso Italia, a cura della Società operaia di mutuo soccorso, sarà possibile visitare un’esposizione della venerabile Confraternita Maria Santissima del monte Carmelo.