Il MGA fa tappa a Massafra e Palagiano

Quattro eventi spin off del premio ideato da Fabio Salvatore vedranno protagoniste le due cittadine. Domenica a Massafra sarà donato al reparto di oncoematologia pediatrica di Taranto in sofisticato macchinario per la sanificazione.

0
57
Il MGA fa tappa a Massafra e Palagiano

MASSAFRA / PALAGIANO – Concluso il ricco calendario di appuntamenti della ventitreesima edizione del Magna Grecia Awards, il prestigioso riconoscimento patrocinato da MiBACT, Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese, Provincia di Taranto, Comune di Massafra, Comune di Palagiano continua a regalare grandi emozioni.

I comuni di Massafra e Palagiano saranno protagonisti di quattro nuovi eventi in versione spin-off del premio ideato da Fabio Salvatore.

L’emergenza Covid ha costretto gli organizzatori del premio a cambiare la formula ormai consolidata della cerimonia di consegna che è stata ripensata in versione itinerante con serate evento dedicate a piccoli gruppi di premiati. «La nostra storia – afferma il patron Fabio Salvatore – dura da 23 anni e l’obiettivo è da sempre raccontare storie, esperienze, vita di chi ha sofferto, ma soprattutto di chi rinasce. Di chi combatte e trova la speranza e la luce per andare avanti. Questo funesto 2020 ci ha fatto molto riflettere, ma anche se con un calendario e modalità diversi, il MGA continuerà a premiare chi davvero ha lasciato un segno lungo il suo percorso.»

Cultura, musica dal vivo, libri, talk show questi gli ingredienti della kermesse che celebra l’eccellenza. Filo conduttore dell’edizione targata 2020 dedicata a Nadia Toffa è stato l’hashtag #riscriviamoilpresente per riflettere sulla ripartenza al tempo dell’emergenza sanitaria ed affermare come l’amore sia un cerchio più forte della paura.

Sabato 29 agosto alle 20:00 nel sagrato della Chiesa Santa Maria Annunziata in via Stoppani 3 a Palagiano o all’interno della biblioteca comunale in caso di pioggia un talk interessante,un confronto «One to One» con Angelo Mellone, giornalista scrittore e capo struttura Rai. Autore di programmi televisivi di grande successo, Mellone vanta anche una ricca produzione letteraria.

La serata continuerà con il talk «Sotto scorta» in programma alle 21:00. Protagonisti saranno il parroco antimafia don Antonio Coluccia, l’imprenditore e testimone di giustizia Gaetano Saffioti, il magistrato Valerio de Gioia e Luca Vigilante, imprenditore della sanità che ha subito molteplici attentati.

Il premio Magna Grecia Awards 2020 sarà consegnato a Mellone, de Gioia e Saffioti mentre don Coluccia e Vigilante saranno nominati ambasciatori.

Una serata evento celebrerà dunque l’impegno, il coraggio e la forza di chi non si piega al male e combatte per contrastare l’illegalità.

Domenica 30 agosto alle 20:30 la suggestiva piazza D’Armi su cui si staglia maestoso il castello medievale di Massafra incornicerà il concerto di Giovanni Caccamo.

Le note del pianoforte e la voce del cantautore siciliano saranno gli ingredienti di una serata di gala unica impreziosita dal talento scoperto da Franco Battiato. Il concerto sarà occasione per conferire il riconoscimento «Ad Maiora» all’avvocato e scrittore Rocco Lombardi.

Con grande soddisfazione gli organizzatori fanno sapere che durante la serata verrà consegnata al reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale SS.Annunziata di Taranto intitolato a Nadia Toffa un’attrezzatura per sanificare l’ambiente eliminando virus e batteri. Per l’occasione in platea ci sarà il primario dott. Valerio Cecinati e per Vitha Group interverrà l’avv. Francesca Summaria.

«È un immenso onore per noi donare grazie alla loro lungimiranza, l’orgoglio della Vitha Group, ossia il Beyond – commenta Fabio Salvatore – macchinario che attraverso l’Active Pure Technology by NASA, provvede a purificare l’aria. Li ringrazio di cuore per averci dato la possibilità con un questo gesto di aiutare in un momento così complicato gli eroi di oggi e quelli di domani.»

28

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui