TARANTO – A partire da oggi e fino al termine delle festività pasquali, Il Museo Archeologico della Città dei Due Mari ha organizzato delle attività culturali che coinvolgeranno grandi e piccini.

Dedicata ai riti pasquali, è stata riservata una straordinaria sorpresa ai cittadini e ai turisti, che riguarderà un videomapping.

Con un progetto dal titolo “Riti e Miti”, nel lungo ponte di Pasqua, il Museo ha organizzato tante attività stimolati a carattere culturale.

A partire da questa sera, alle ore 20:30, il MarTa omaggerà la settimana dei riti pasquali con un videomapping che coinvolgerà i cittadini nelle loro passeggiate nel centro storico. La proiezione avverrà sulla facciata di Corso Umberto.

Il direttore del Museo, Eva Degli Innocenti spiega che sarà una sorta di dialogo attraverso delle mappature elettroniche, immagini e musiche che seguiranno un percorso tra miti narrati dal Museo e i Riti della Settimana Santa nella città di Taranto.

Nel pomeriggio di oggi ci sarà un incontro con la stampa, per preannunciare quello che viene definito come un vero e proprio evento.

Programma dell’evento Riti e Miti

Partendo dal tema del Videomapping “Riti e Miti”, il Museo Archeologico di Taranto, in collaborazione con il Concessionario Nova Apulia, ha organizzato un ricco programma fra laboratori e percorsi guidati che coinvolgerà bambini e adulti dal 20 al 28 aprile.

Progetto Divertimarta con laboratori per bambini.

Sabato 20 aprile e lunedì 22 aprile a partire dalle ore 17:00, laboratorio didattico e visita guidata dal titolo “Le Veneri della Preistoria”. Riguarderà la tematica dell’antico culto della Dea Madre attestato fin dal Paleolitico. Il laboratorio didattico consisterà nella riproduzione di una piccola statuetta di “Venere preistorica”. Le attività sono rivolte a bambini dai 6 ai 12 anni.

Sabato 27 aprile 2019 ore 17:00, per i bambini dai 6 ai 12 anni, con il tema “I vasi rituali”, ci sarà il laboratorio didattico dal titolo Decorlab e la visita guidata.

Sabato 20 aprile e sabato 27 aprile alle ore 17:15, visita guidata sul tema “Riti e miti”.

Al MarTa, a partire dal 19 aprile e fino al 28 aprile, alle ore 10:30 e alle ore 17:30, si terrà una visita tematica sulla ceramografia apula, in occasione della mostra Mitomania. Storie ritrovate di uomini ed eroi.

Dal 19 al 28 aprile, alle ore 11:30 e alle ore 16:30, si terrà una visita guidata “I capolavori del MArTA”.

SPECIALE OPEN DAY GIOVEDÌ 25 APRILE 2019

In occasione della festa della Liberazione, l’ingresso al Museo sarà gratuito, dalle ore 8:30 alle 19:20. Per tutte le attività la prenotazione è obbligatoria.

Si ricorda che la Mostra “Mitomania Storie ritrovate di uomini ed eroi” è aperta al pubblico, il quale potrà ammirare una serie di importanti vasi figurati di produzione apula.
I reperti sono il risultato di un delicato intervento di restauro e sono esposti per la prima volta tutti insieme al MarTa.

Questa mostra vuole documentare l’impegno dei Carabinieri che ha permesso di tutelare il Patrimonio Culturale e celebrare i 50 anni della loro istituzione, con la partecipazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali che ha come obbiettivo quello di preservare l’integrità del patrimonio archeologico regionale e nazionale.