OSTUNI – Da giovedì 12 a giovedì 19 settembre 2019 si terrà ad Ostuni il Festival internazionale di poesia “Trasmigrazioni poetiche”. L’evento avrà luogo alla Casa de la poésie “El Cactus”, un’associazione culturale senza scopo di lucro nata nel 2018 che ha come obiettivo quello di dare vita a spazi diversi trasmettendo valori provenienti da culture e generazioni diverse. L’associazione di pone anche lo scopo di promuovere la creatività interattiva con letture, incontri, concerti e qualsiasi cosa rappresenti aggregazione sociale e culturale. Altri scopi sono sostenere la poesia e l’arte in genere e collaborare con altri enti per favorire la crescita personale.

Durante il Festival internazionale di poesia spazio anche ad altre arti

Il Festival internazionale di poesia organizzato lo scorso anno dall’associazione, intitolato “Poesia Fuoco e Gioco”, si è contraddistinto per i numerosi eventi che si sono tenuti in diversi comuni del territorio pugliese. In occasione della seconda edizione del festival saranno numerose le partecipazioni e tra questi ci saranno poeti e artisti provenienti da tutto il mondo. Durante la kermesse sarà dato spazio sia alla Poesia che ad altre arti come la fotografia, infatti si terrà una mostra di foto d’autore, la musica, con lo spettacolo musicale “Corazón al Sur” di Angel Galzerano e Milton Fernández che si terrà nell’anfiteatro di Santa Maria di Agnano.

Tanti gli appuntamenti durante l’evento

Altri appuntamenti sono lo spettacolo di danza e poesia “Mare Nostrum”, con la ballerina Rosalie Wanka, mentre Sabato 14 avrà luogo l’inaugurazione del “Giardino della Poesia”, ovvero la presentazione di una zona verde riqualificata nel quartiere che ospita la sede dell’associazione. Domenica 15 avrà luogo un percorso poetico lungo la via Traiana e si terrà anche la presentazione di alcuni libri.