Il Taranto Opera Festival 2021 non è solo lirica, ma anche turismo musicale

Presentato il Taranto Opera Festival 2021, che si correda di progetti ambiziosi, come il turismo musicale e la riscoperta del territorio tarantino.

taranto opera festival 2021

Il Taranto Opera Festival 2021 è stato presentato al Teatro Fusco di Taranto: l’evento è promosso e organizzato dall’Associazione Musicale Domenico Savino, nonché dal Comune di Taranto, e patrocinato dal Ministero per i beni e le attività culturali, oltre che dalla Regione Puglia. Il Festival si propone come un importante appuntamento della musica lirica, a cui però va affiancata anche la chiave del turismo tout court, musicale e all’insegna della riscoperta del territorio. Numerosi gli eventi del percorso, con escursioni presso il mare, i vigneti e al Golfo di Taranto.

Taranto Opera Festival 2021: la grande lirica e la scoperta del territorio

Gli spettacoli dell’Opera lirica si svolgeranno presso l’arena di Villa Peripato, si entra alle ore 20 mentre lo spettacolo inizierà alle ore 21 nella prima serata (Aida di Giuseppe Verde il 7 e l’8 agosto); dalla seconda serata in poi si entra alle 19 e lo spettacolo inizierà alle 20. Il 28 e il 29 agosto toccherà alla Carmen di Bizet, mentre a chiudere il cartellone ci penserà Tangopera, l’8 e il 19 settembre. Previsti anche percorsi collaterali, come escursioni nelle Città Vecchia, gite enogastronomiche alle masserie, giri in barca a vela sul Golfo di Taranto, un tour finalizzato alla visita della colonia di delfini.

Per avere ulteriori informazioni e prenotare i biglietti sarà necessario contattare l’associazione musicale Domenico Savino (via Cavour 24, Taranto) ai numeri 339 2360993 e 347 7242217, oppure scrivendo all’indirizzo email info@tarantoperafestival.it o consultando il sito tarantoperafestival.it. Infine, per partecipare ai tour, sarà necessario recarsi sul portale go4sea.com, che si occuperà di organizzare i percorsi.