TARANTO – La lirica internazionale approda a Villa Peripato con la manifestazione Taranto Opera Festival. L’evento si terrà dal 28 Giugno al 3 Ago 2019 alle ore 21 ed è a cura dell’Amministrazione Comunale tarantina e dell’Associazione musicale “Domenico Savino”. La manifestazione è alla sua prima edizione e si preannuncia già da adesso un gran successo. Gli appuntamenti saranno tre e vi prenderanno parte i nomi illustri della lirica. Il primo appuntamento è previsto per venerdì 28 giugno con “La Traviata” di Giuseppe Verdi, per la regia di Ines Salazar, con Cristina Park che avrà il ruolo di Violetta.

Tre gli appuntamenti del Taranto Opera Festival

Il secondo appuntamento della manifestazione Taranto Opera Festival si terrà Sabato 13 con il “Gran Gala Lirico”, prodotto in collaborazione con “Opera in Roma”. L’ospite d’onore dell’evento sarà Katia Ricciarelli. Il terzo appuntamento si terrà invece Sabato 3 Agosto, quando andrà in scena “Elisir d’Amore”, di Gaetano Donizetti per la regia di Giovanna Nocetti e con la direzione del maestro Davide Dellisanti, che darà prestigio al festival. Il maestro ha lavorato al fianco di cantanti lirici di fama internazionale e nel 2018 è stato premiato con la medaglia d’oro Maison des artistes all’Università La Sapienza di Roma.

Workshop e incontri durante l’ Opera Festival

Durante la manifestazione Taranto Opera Festival sono previsti anche dei workshop con gli artisti che vi prenderanno parte, che hanno lo scopo di formare nuovi giovani talenti, per innalzare ancora di più il nome della città di Taranto nel panorama lirico internazionale. Nelle opera vi prenderanno parte almeno duecento persone, e tra loro ci sarà anche Luca Simonetti, il baritono che ha vinto diversi concorsi. Per vedere tutti gli spettacoli è possibile acquistare l’abbonamento al costo di 35 euro, mentre per ogni spettacolo il biglietto costa invece 15 euro per i ragazzi fino ai 25 anni di età, mentre per gli adulti costa 25 euro.