Terapia Manuale secondo il Concetto OMT Kaltenborn-Evjenth Liv.I

Terapia Manuale secondo il Concetto OMT Kaltenborn-Evjenth Liv.I non è un semplice corso ma una metodica completa di Valutazione e Trattamento di tutti i distretti.

0
542
Terapia Manuale secondo il Concetto OMT

Formative Zone presenta i corsi di Terapia Manuale secondo il Concetto OMT Kaltenborn-Evjenth Liv.I. I corsi del primo livello sono sviluppati in cinque moduli di 5 giorni ciascuno che verranno spalmati tra il 2018 e il 2019. Il percorso formativo garantisce una parte delle competenze individuate dagli standard formativi dell’IFOMPT ed è abilitante al conseguimento del titolo di OMPT.

Motivi per partecipare

Ad oggi il concetto Kaltenborn-Evjenth secondo la Terapia Manuale secondo il Concetto OMT rappresenta il percorso più importante e completo di Terapia Manuale. Non si tratta di un semplice corso ma di una metodologia completa di valutazione e trattamento. Docente internazionale, esperto nel campo della docenza e della ricerca, autore di numerose pubblicazioni, Jochen Schomacher è un esperto nel campo della docenza e della ricerca, nella metodologia sistematica per la valutazione ed il trattamento delle disfunzioni dell’apparato neuro-muscolo-scheletrico. Il percorso formativo è strutturato a moduli e tiene conto della crescente complessità anatomica e delle tecniche per ciascun distretto: per questo fin da subito permette di applicare le conoscenze e competenze acquisite. Il corso fornisce solide basi teoriche e di ragionamento clinico ed ampio spazio per la pratica delle tecniche manuali.

Obiettivi e contenuti

Tra teoria e pratica dopo il corso di Terapia Manuale secondo il Concetto OMT consentirà al partecipante di essere in grado di definire la terapia manuale in relazione alla storia e al contesto attuale e internazionale della fisioterapia, spiegare la meccanica articolare fisiologica e la patomeccanica nelle più comuni patologie, stabilire un progetto terapeutico basato sul  risultato dell’esame clinico, palpare le strutture anatomiche sul paziente, applicare un procedimento sistematico e ragionato, identificare l’indicazione e le controindicazioni per la  fisioterapia rispetto alla terapia manuale, localizzare l‘origine dei sintomi nelle articolazioni, rispettare la classificazione internazionale della disabilità e molto altro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui