TARANTO – Torna Cantine Aperte nel weekend in Puglia, giunta alla sua 27esima edizione. La manifestazione è molto attesa ed è un’ottima occasione per vivere un viaggio alla scoperta della storia e delle radici del territorio. Organizzato dal Movimento Turismo del Vino in oltre mille aziende socie di tutta Italia, questo magnifico appuntamento dedicato al vino e ai suoi territori vedrà quest’anno la partecipazione di numerose cantine dei comuni pugliesi che metteranno i loro spazi a disposizione dei visitatori, per soddisfare ogni loro curiosità e mostrare al tempo stesso anche la bellezza di paesaggi meravigliosi.

Cantine Aperte 25 e 26 maggio

Le giornate di apertura previste in Puglia per l’evento Cantine Aperte sono il 25 e il 26 maggio, ognuna delle quali comprende un calendario ricco di eventi. Realizzato in collaborazione con l’Assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia, l’evento si propone quindi di offrire un perfetto connubio tra paesaggio, cultura ed enogastronomia, come ha detto anche l’assessore all’Industria Turistica e Culturale Loredana Capone.

Come partecipare a Cantine Aperte

Dal nord al sud della regione saranno circa 50 le cantine socie, enoturisti e wine lover che ospiteranno i visitatori, i quali potranno vedere dal vivo la produzione del vino, potranno visitare i vigneti, le bottaie, fare degustazioni e immergersi in un mondo fantastico a cui faranno da sfondo eventi musicali, culturali e diverse altre attività. Per partecipare all’evento è necessario acquistare il calice e la tasca porta calice di Cantine Aperte al costo di 5 euro e ci si può recare in tutte le cantine che aderiscono all’evento per ricevere una degustazione di benvenuto e visitare le aziende. Come sempre il vino farà da assoluto protagonista e sarà ovviamente presente con centinaia di etichette!