MASSAFRA – Riparte domenica 28 aprile il Trofeo Terra delle Gravine -Città di Massafra, memorial dottor Pasquale D’Erchia”, giunto alla sua 2a edizione.

La manifestazione è patrocinata dal Comune di Massafra, dalla Provincia di Taranto e dalla Federazione ciclistica italiana.

Quest’appuntamento è valevole per la seconda tappa del “Cicloamatour-2019” e assegnerà il titolo di campione regionale pugliese strada Fci, Master Woman 2019 per la specialità “strada”.

L’evento sportivo è stato organizzato dal Gruppo sportivo Pedale Massafra, associazione sportiva dilettantistica guidata dal presidente Vincenzo Mansueto e dallo staff del consiglio direttivo, formato da Marco Zuppiroli che è il vice presidente e da Mario Masi, Giuseppe Marinelli, Antonio Di Lorenzo, Fernando Romano e Silvano Longo.

La gara che è riservata alla categoria Cicloamatori maschili e femminili Fci, enti della consulta ed extraregionali tesserati per l’anno 2019, vede la partecipazione di diverse categorie:

  • Cicloamatori – categorie maschili:
  • Junior Sport 17/18 anni;
  • Elite Sport 19/29 anni;
  • Master1 30/34 anni;
  • Master2 35/39 anni;
  • Master3 40/44 anni;
  • Master4 45/49 anni;
  • Master5 50/54 anni;
  • Master6 55/59 anni;
  • Master7 60/64 anni;
  • Master8 65 anni e oltre;
  • Cicloamatori categoria femminile:
  • Junior Women Sport 19/29;
  • Master Women1 30/39;
  • Master Women2 40 e oltre.

Il percorso è lungo 84 km con un dislivello di 900 metri.