Addio a Nadia Toffa conduttrice de Le Iene

Il noto volto televisivo ha lottato contro la malattia dal dicembre del 2017.

0
92

ITALIA – Questa mattina è giunta una notizia drammatica, quella della morte di Nadia Toffa, volto fresco e genuino della televisione italiana.

La conduttrice del noto programma televisivo Le Iene, in questi anni assieme alla sua lotta personale, ha dato tanta forza e coraggio a quanti hanno vissuto la sua stessa esperienza.

Quella ragazzina, con fare da maschiaccio che è entrata nelle case degli italiani, con la sua simpatia, è diventata l’amica di tutti.

La notizia di oggi, lascia sgomenti e la redazione de Le Iene dove Nadia era ritornata a lavorare, mentre seguiva le terapie, le hanno dedicato un post, su Facebook: “Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi”.

Nadia Toffa e la sua lunga lotta contro il cancro.

Lo scorso ottobre, Nadia Toffa era stata ospite del programma di Silvia Toffanin “Verissimo” e aveva raccontato della sua lunga malattia. Dopo la notizia del male si era sottoposta ai cicli di chemioterapia e di radioterapia.

Pareva che tutto si fosse risolto per il meglio, ma poi il cancro è ritornato ed è stata operata per la seconda volta. Nonostante i cicli di terapia, Nadia si è fatta più forte ed è diventata una vera guerriera, esempio per tutti coloro che l’avevano sempre amata fin dall’inizio della sua carriera.

Con il suo bellissimo carattere, si mostrava forte e sdrammatizzava il fatto di portare la parrucca, sostenendo che era più bella dei suoi capelli naturali.

Ha dovuto sopportare anche le critiche di coloro che giudicavano la sua, a detta da loro, “eccessiva esposizione social”. Lei è divenuta un esempio di forza e di speranza per molti malati.

Di lei leggiamo il suo ultimo post su Instagram che risale al primo luglio, ma poi è arrivato il peggioramento della malattia.

Nel lungo e commovente post delle Iene, si sente tutto il dolore per la perdita di una grande amica, oltre che di una professionista.

“Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi. D’altronde nella vita hai lottato sempre. Hai lottato anche quando sei arrivata da noi, e forse è per questo che ci hai conquistati da subito. È stato un colpo di fulmine con te, Toffa. È stato tanto facile piacersi, inevitabile innamorarsi, ed è proprio per questo che è così difficile lasciarsi”.

DIRETTA FUNERALI NADIA TOFFA

Ore 10.13 – In chiesa anche gli amici del minibar di Tamburi, associazione del quartiere di Taranto a salutare Nadia Toffa. Davanti al Duomo di Brescia indossano una maglietta con la scritta “Ie jesche pacce pe te!”, che nel dialetto tarantino vuol dire “Io esco pazzo per te“.