I gadget super tecnologici per gli scout di oggi

I tempi cambiano e anche gli scout posseggono dei compagni di viaggio che vanno al passo con i tempi.

0
116
Gadget super tecnologici per gli scout di oggi
Riconoscimento Editoriale: toticap / Pixabay.com

Il mese d’agosto ha inizio il percorso per molti ragazzi che vivono la fantastica esperienza dello scoutismo. La tecnologia ha pensato anche per loro, realizzando dei compagni di viaggio per ogni scout, che vanno al passo con i tempi diventano davvero indispensabili. Stiamo parlando della tenda, del sacco a pelo, degli scarponi e di tutto ciò che serve alla sopravvivenza.

Quella dello scoutismo è un’esperienza di vita che ogni ragazzo dovrebbe provare, perché stando a stretto contatto con la natura, vivendo lontano dalla famiglia, li aiuta a diventare individui indipendenti e capaci di sapersela cavare da soli.

Ci sono, però, dei compagni di viaggio che non possono mancare di certo e che ogni scout deve sempre portare con sè.

Molte cose sono cambiate da quel lontano 1 agosto 1907, quando Robert Baden-Powell, il fondatore dello scoutismo, organizzò il primissimo campo scout della storia.

Ecco i gadget super tecnologici per gli scout di oggi.

Sono trascorsi tanti anni dalla nascita dello scoutismo, ma sono rimaste le stesse abitudini, ma soprattutto le stesse esigenze per uno scout.

  • Non si muove senza il suo coltellino che rappresenta una sorta di amuleto portafortuna, ma che all’occorrenza, è davvero indispensabile.
  • Per le notti d trascorrere all’aperto, il sacco a pelo è quello che ci vuole e oggi ve ne sono di ultraleggeri, che si possono trasportare senza fatica e sono meno ingombranti di quelli di un tempo.
  • Per attraversare i terreni più impervi, indossare degli scarponcini ben rinforzati è ciò che serve e il genere moderno è anche impermeabile. Mantiene il piede asciutto e riparato dal gelo; davvero una soluzione ideale.
  • Senza tenda, uno scout non saprebbe davvero come fare e fra le ultime novità, ci sono quelle a isolamento totale per combattere le rigide temperature invernali.
  • Molto capiente è lo zaino per le escursioni, pratico ed elegante allo stesso tempo, con vari comparti che possono contenere davvero tanto.
  • Durante le lunghe camminate, l’acqua non deve mai mancare, ma allora ecco la borraccia in acciaio inox, con doppio isolamento, dove la temperatura fresca dell’acqua rimane sempre costante, anche in piena estate.
  • Utilissima la gavetta ultra compatta per conservare ben caldo il cibo preparato anche molte ore prima.
  • Altro gadget è la cannuccia filtrante per bere l’acqua, a molti sicuramente sconosciuta, ma che è davvero comoda.
  • Anche un taccuino con tanto di penna e carta riutilizzabile è molto utile, per prendere appunti ed annotare nomi di animali e piante da imparare a memoria.
  • Non può di certo mancare la torcia impermeabile ultra luminosa, utile per orientare il percorso e illuminare la strada nelle notti senza stelle.