TARANTO: L’area che abbraccia Puglia, Basilicata e Calabria sarà coinvolta in un progetto Miur denominato “Corto2Mari – Festival del Cortometraggio dei Mari della Città di Taranto”, che rientra nel “Piano nazionale cinema per la scuola – Buone pratiche, Rassegne e Festival”.

E’ stato promosso e organizzato dal Liceo Ginnasio Statale “Aristosseno” di Taranto (istituto capofila), dall’I.I.S.S. “Liside” di Taranto e dal Liceo Artistico “V. Calò” di Grottaglie e coinvolge tutti gli studenti delle scuole medie inferiori e superiori delle tre regioni sul mare;  è inoltre prevista una sezione fuori concorso.

Per quanto riguarda il programma, i partner, le modalità di partecipazione e le finalità del corto al momento non si sa molto. Informazioni specifiche verranno rilasciate giorno 26 marzo 2019, alle 9,30, nella sala Celestino V del Castello Aragonese di Taranto.

Lo scopo finale sarà sicuramente sviluppare la cultura del mare grande protagonista per tutte e tre le regioni e come farlo se non partendo dalle scuole e dagli studenti? Ecco perchè sono stati coinvolti enti, istituzioni e associazioni di settore.