Al Lido Paradiso di Castellaneta Marina Debora Villa con i suoi monologhi

Debora Villa, Castellaneta Marina

CASTELLANETA – Un nuovo appuntamento al Lido Paradiso di Castellaneta Marina (Ta) vede Debora Villa alle prese con i suoi monologhi. L’appuntamento di martedì 21 agosto è all’insegna del divertimento e la divertente cabarettista propone lo spettacolo “Quello che le donne”. Debora Villa, famosa per le sue esperienze lavorative come monologhista a Zelig, ama con grande fervore il mondo dello spettacolo e ha studiato presso la scuola di teatro di “Quelli di Grock”.

Poi, dopo alcune esperienze, ha partecipato al laboratorio per attori tenuto da Raul Manso e ha inglobato tutto con lo studio sul corpo frequentando seminari di mimo-danza con gli esperti Hal Yamanouchi e Marcel Marceau. Si è trattato di un grande impegno che presto l’ha portata dritta verso la televisione e ha debuttato con il programma “Scatafascio”.

Debora Villa attrice a tutto tondo

La sua eccezionale bravura ha permesso a Debora Villa di raggiungere altri traguardi. Infatti, a questo sono seguiti prima “Ciro” e poi “Zelig” e anche tanto teatro. Tra i lavori a cui ha preso parte ricordiamo “Due poverette a confronto”, “Anche alle balene piacciono le carezze” regia di Daniele Formica e “Questa sera si recita Moliere” di e con Paolo Rossi.

Bravissima attrice a tutto tondo, in grado di interpretare anche ruoli non comici, ha rivestito i panni di Renza nel film di Richi Tognazzi “Tutta colpa della musica” e la signora Conforti nella fiction tv “Benvenuti a tavola” in onda su Canale 5. La Villa ha condotto anche il programma “Lilit, in un mondo migliore”, in onda su Rai 3 e di “Si salvi chi può”, morning show di Radio Montecarlo. Inoltre, nel 2010 ha anche pubblicato il suo primo libro “Amo un bastardo ma non è il mio cane” con Mondadori. La cabarettista sul palco del Lido Paradiso tratta i casi disperati del sentimento riguardo temi eterni quali la coppia, la condizione di single maschile e femminile, l’autostima e anche erotismo, sesso e sensualità