MARTINA FRANCA – Al Sadler’s Wells Theatre di Londra, il Presidente del Festival della Valle d’Itria, Franco Punzi ha rappresentato il Festival al Galà di consegna degli International Opera Awards 2019.

La manifestazione di Martina Franca è in corsa come miglior festival dell’anno. Sono 18 in tutto le categorie di premi, con ospiti provenienti da tutto il mondo.

Il Festival della Valle d’Itria è l’unica rassegna italiana in gara tra i 6 finalisti nella categoria Festival. Gli altri concorrenti al titolo sono provenienti da ogni parte del mondo e sono: Garsington Opera, festival inglese, Janáček Brno Festival, in omaggio della città ceca, al compositore nazionale, Opera Holland Park (recente iniziativa estiva in un parco londinese.
Prototype Festival di New York, Ruhrtriennale, fondato in Germania e che presenta circa 30 produzioni l’anno di diverso genere musicale.

Il Festival di Martina Franca è finalista assieme ad altri italiani che sono il Coro del Teatro alla Scala , il direttore Michele Mariotti, lo scenografo Paolo Fantin, i cantanti Anna Caterina Antonacci, Daniela Barcellona, Rosa Feola, Alex Esposito, la prima assoluta dell’opera Fin de partie di di Kurtág al Teatro alla Scala.

Ricordiamo che recentemente, è stato assegnato il premio della critica musicale “Franco Abbiate” al barese Giuseppe Palella, come miglior costumista dell’anno, per le produzioni di “Giulietta e Romeo” e “Orlando Furioso”.