Grottaglie. Laboratorio urbano con la tradizione contadina

Questa domenica un doppio appuntamento con il progetto teatrale “Anime contadine, racconti di due cantastorie” ed un’esposizione fotografica e pittorica.

Domenica 15 aprile l’ex carcere accoglierà un progetto teatrale dal titolo “Anime contadine, racconti di due cantastorie” ed un’esposizione fotografica e pittorica.

Il progetto teatrale sarà dedicato a storie e ricordi della nostra tradizione contadina, mettendo in evidenza le condizioni spesso disumane in cui erano costretti a lavorare i braccianti agricoli e anche le donne.

Le voci narranti saranno di Florenza Mongelli, Dalila e Paolo Campioni e di Francesco L’Assainato, il curatore della raccolta di scritti e la trascrizione di racconti della nostra storia grottagliese.
L’esposizione fotografica di oggetti della tradizione contadina, poesie e dipinti a cura di Florenza Mongelli, rimarrà tutta la settimana a disposizione di coloro che vorranno intervenire.

Il progetto teatrale avrà inizio alle ore 19:30, mentre la mostra sarà aperta, oltre alla serata di domenica, da martedì 17 a sabato 21 aprile dalle ore 17:00 alle 20:00 presso il Laboratorio Urbano di Grottaglie, sito in Via Corrado Mastropaolo 123, adiacente alla Chiesa Madonna del Carmine.