Inaugurata la personale I Giardini del Principe” dipinti da GIUSEPPE GIORGI

0
419
I Giardini del Principe
Fonte web: GiovinazzoViva

TARANTO – E’ stata inaugurata domenica 18 novembre alle ore 18,30 la personale I Giardini del Principe” dipinti da GIUSEPPE GIORGI. La mostra si trova nella Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “La Saletta dell’Arte” di Taranto e rappresenta un altro grandioso appuntamento con la grande arte del nostro secolo che si tiene nella città dei due mari.

Si tratta di un evento in cui camminano di pari passo la bellezza e il talento e i Titolari della Galleria la propongono con grande orgoglio. Protagonista di questa mostra è l’artista Giuseppe Giorgi, uno straordinario paesaggista che ha forgiato il suo stile tramite lo studio dei migliori Impressionisti italiani.

Chi è Giuseppe Giorgi

Giuseppe Giorgi è nato a Borbona nel 1950, poi, trasferitosi a Roma, frequenta il liceo e l’università alla facoltà di architettura. Insieme ad altri artisti del gruppo “Il collettivo”, espone in varie gallerie opere che affrontano la problematica sociale e politica che in quegli anni si andava sviluppando. Nel 1971 ha esposto le prime personali al Circolo Giornalisti e nel 1973 alla Galleria/Libreria Signorelli.

L’artista ha viaggiato molto ed esposto in Gallerie e Fiere internazionali, oltre che in Italia, anche in Francia, New York e poi in Giappone. La sua tecnica, sia nella tempera che nel pastello, è unica e leggera e colpisce per le sue cromature che esaltano paesaggi e contesti. Nella mostra I Giardini del Principe si potranno ammirare 35 opere ad olio, pastello e tecnica mista su tela e su tavola.

I Giardini del Principe, Mostra aperta fino al 2 dicembre

Durante il vernissage della mostra I Giardini del Principe gli ospiti saranno accolti con un delizioso aperitivo con ottimi vini offerti dal Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria. La Mostra sarà visitabile tutti i giorni fino a domenica 2 dicembre negli orari di apertura Galleria. L’ingresso è libero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui