Martina Franca. Le novelle del Boccaccio recitate in una cornice naturalistica

Nello splendido scenario del Bosco delle Pianelle si fa teatro con le divertenti novelle del Decameron.

Martina Franca. Le novelle del Boccaccio recitate in una cornice naturalistica
foto di repertorio opera di John William Waterhouse di wikimedia Commons

Oggi, 26 agosto nella fresca riserva naturale dell’Oasi delle Pianelle, riecheggeranno le voci degli attori che reciteranno brani tratti dalle famose novelle del Boccaccio.

Sarà un’esperienza entusiasmante poiché non si farà teatro al chiuso, bensì in un ambiente naturale unico dove si potrà assaporare l’ebrezza della frescura del bosco, circondati dalla pietra e dalla vegetazione che cresce incontaminata.

Verrete catturati dalle voci degli attori che recitano con l’antica lingua italiana che ha un non so che di musicale e coinvolgente.

L’iniziativa rientra nel Festival  Physis 2018 – Teatro Natura Itinerante per lo Sviluppo Sostenibile e la Qualità della Vita, organizzato da Onirica Teatro in collaborazione con la Cooperativa di Educazione Ambientale Serapia di Martina Franca e l’Oasi Bosco delle Pianelle, con il gratuito patrocinio dell’Assessore all’Industria Turistica Culturale – Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali della Regione Puglia.

I partecipanti sono invitati ad indossare scarpe comode e portare una torcia e repellente per zanzare.