“Nella valigia dei talenti” a Crispiano premia le eccellenze nel mondo

Iniziativa che vuole mettere in luce, il talento di coloro che si sono distinti in campo artistico o nella loro attività professionale.

0
137

CRISPIANO – In uno spettacolo tenutosi sabato sera in piazza Madonna della Neve, sono stati assegnati dei premi ai cittadini che nel mondo, si sono distinti artisticamente o professionalmente.

Quest’anno sono stati premiati diversi personaggi, come ballerini, attori e  cantanti lirici.

“Nella valigia dei talenti” è stata presentata dall’attrice crispianese Marta Pizzigallo assieme a Michele Vinci, che ha curato la direzione artistica della manifestazione con Luciano De Leonardis.

La manifestazione è nata in seguito allo scioglimento dell’Associazione Agorà, ideatrice dell’iniziativa. Attualmente è curata dalla Compagnia teatrale del Velario.

Quest’anno, l’evento ha avuto una valenza particolare poiché ricorre il Centenario dell’Autonomia comunale.  Per l’occasione, l’evento che premia le eccellenze, è stato inserito nel programma dell’estate crispianese del centenario dell’amm.ne comunale.

I riconoscimenti assegnati hanno messo in luce il talento dei giovani che si sono allontanati dalla città natale, per inseguire i loro sogni.

“Nella valigia dei talenti” a Crispiano ha premiato le sue eccellenze nel mondo.

Ha ricevuto il premio il tenore ed attore di fama internazionale Pino De Vittorio. Nel corso della sua prestigiosa carriera artistica si è esibito in importanti teatri, come il Teatro alla Scala di Milano e l’Opera di Parigi;

Il ballerino classico Pierpaolo D’Amico, diplomato alla scuola di ballo dell’Accademia “Teatro della Scala” è un altra eccellenza di Crispiano;

il ristoratore Tony Girioli titolare del bistrot “Rigatony” a Rivoli,è famoso per i suoi piatti di qualità.

Ha ricevuto un premio anche Donato Greco, sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Brescia.

Quest’anno per la satira sono stati premiati gli ideatori di “Risentimento comune”. Sono i ragazzi che hanno animato la scorsa campagna elettorale. Hanno creato una lista realistica, completa di candidati, per mettere in mostra in tono ironico i veri problemi del paese.

Ospite d’eccezione, la crispianese Angela Bruno De Tomaso, l’86enne ormai cittadina statunitense che risiede nel New Jersey.

Nel corso dell’importante manifestazione, la compagnia del Velario ha presentato una breve piece teatrale dal titolo “Pane e Veleno”. A Maruggio è stata apprezzata dal pubblico nel concorso “15 minuti di tempo…delle donne”.