Presentazione a Manduria del volume “Lamiere, Storie di uno slum di Nairobi”

Racconta l'esperienza di frate Ettore Marangi che ha deciso di dedicare la sua vita agli ultimi.

0
244

MANDURIA – Mercoledì. 24 luglio 2019, presso il Monastero di Santa Chiara, frate Ettore Marangi racconterà le condizioni di vita della zona più povera di Nairobi.

Con un racconto a fumetti, il lettore sarà condotto nei quartieri della capitale del Kenia, dove i fumettisti Deninotti, Fontana e Ruvidotti hanno vissuto per un mese, raccogliendo le testimonianze di vite ridotte al limite della dignità umana, trasferendole nelle pagine del libro, assieme alle loro emozioni.

Fra i personaggi della storia spicca la figura di frate Ettore Marangi, francescano, che ha deciso di dedicare tutto se stesso alle persone meno fortunate, vivendo accanto a loro la quotidianità.

Mercoledì prossimo, in occasione della presentazione del libro, saranno presenti frate Marangi che è stato in passato membro della comunità Francescana di Manduria e assieme a lui interverrà una testimone vivente di quei luoghi, Phina Odoyo, una volontaria del posto.

Racconteranno la loro esperienza vissuta a sostegno dei bambini che vivono per strada e delle loro famiglie in difficoltà e nel tentativo di restituite loro la dignità.

La loro esperienza portata sulle pagine del racconto a fumetti, permetterà di conoscere un’amara realtà quella delle baraccopoli africane, dove si vive nella miseria e nella violenza, ma anche dove si cerca di partire proprio da la per iniziare a vivere di nuovo, ma con dignità. Per questo i volontari organizzano laboratori d’arte e di cultura e dove emergono talenti straordinari e nascono imprese sociali.

L’evento realizzato in collaborazione con Lions Club di Manduria, con l’associazione Popularia e l’associszione “Città Più”, è stato organizzato dal Monastero di Santa Chiara di Manduria, guidato da Madre Chiara Amata Casalini, sempre sensibile a queste iniziative sociali rivolte ai più deboli.

Dopo i saluti della Madre Badessa e del Presidente del Lions Club di Manduria, Giovanna Caforio Massarelli, interverrà frate Ettore e Phina Odoyo. Moderatore della serata sarà Vito Andrea Mariggiò, presidente di Città Più.

Nel corso dell’incontro, gli intervenuti potranno acquistare prodotti etnici provenienti dall’Africa, il cui ricavato sarà destinato alla missione.