Al Teatro Verdi di Martina Franca parte alla grande la campagna abbonamenti

Sarà una stagione teatrale ricca di personaggi noti del mondo dello spettacolo.

0
466

MARTINA FRANCA – La Campagna abbonamenti 2019/2020 del Tetro Verdi è partita alla grande, per il ricco cartellone invernale proposto, che prevede la presenza di volti noti del mondo dello spettacolo. Solo per citarne uno, Enrico Montesano, grande intrattenitore ed eccezionale attore dalle innate capacità artistiche.

Il Teatro Verdi di Martina Franca da poco restaurato accoglierà durante la prossima stagione una carrellata di artisti ricchi di talento.

Per la classe imprenditoriale, rappresenta un’occasione importante per fare muovere l’economia del territorio e, pertanto, un’allettante proposta artistica è indispensabile per stimolare la gente ad abbonarsi o a recarsi a teatro e pagare il biglietto.

Con la proposta artistica di quest’anno così variegata, sicuramente verranno accontentati gusti diversi, ma comunque amanti del teatro e della cultura.

Programma della stagione teatrale 2019/2020 del Teatro Verdi

Nel mese di novembre prossimo. si esibiranno Raul Bova e Rocio Morales, che saranno i protagonisti di “Love Letters”; Enzo De Caro, il noto attore che ha iniziato la sua carriera artistica nella Smorfia, dove recitava assieme a Massimo Troisi e Lello Arena, andrà in scena con “Non è vero ma ci credo”; A dicembre, Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi presenteranno “Doncisci@tte”.

L’anno nuovo inizierà alla grande con Chiara Francini e il suo “Coppia aperta quasi spalancata”. Seguirà, nello stesso mese di gennaio, un altro appuntamento imperdibile, con “Pesce d’aprile” con Tiziana Foschi e Cesare Bocci.

Sarà la volta, a febbraio, di Rossella Brescia e Tosca D’Aquino che assieme porteranno in scena “Belle ripiene”; sempre nello stesso mese, sarà la volta di Flavio Bucci in “E’ pensare che ero partito così bene”.

Nel mese di aprile, unico appuntamento con Anna Foglietta che reciterà in “Il comunismo mi ha rovinato la vita (ma c’è ancora speranza). A maggio, il pubblico verrà a teatro per Lino Guanciale con “Non svegliate lo spettatore”.

Appuntamenti al Teatro Nuovo.

Gli spettacoli inizieranno alla grande con Enrico Montesano che a novembre andrà in scena con “Monologo non autorizzato” e il mese successivo Alessandro Siani.

La simpatica coppia Lillo & Greg si esibirà a febbraio in “Gagnem” e l’esilarante Max Giusti in “Va tutto bene”.

Nel mese di marzo, due appuntamenti imperdibili con Maurizio Battista in “Papà perché l’hai fatto?” e Gabriele Cirilli in “Mi piace…di più”. Chiude la stagione ad aprile, Paola Minaccioni in “Dal vivo sono molto meglio”.

Sarà una stagione teatrale martinese all’insegna della risata e del divertimento.