Gnam, Festival Europeo del Cibo di Strada per la prima volta a Taranto

Festival Europeo del Cibo

Un evento straordinario si terrà per la prima volta a Taranto: Si tratta di “Gnam! Festival Europeo del Cibo di Strada”, una rassegna che racchiude cibo e preparazioni del panorama nazionale e internazionale. La kermesse ha lo scopo di mostrare l’eccellenza dello street food attraverso una selezione accurata di espositori che fino al 25 Aprile faranno assaporare gusti e sapori straordinari ai visitatori che vorranno partecipare nella splendida cornice di villa Peripato.

La kermesse Gnam! Festival Europeo del Cibo di Strada” gode del patrocinio del Comune di Taranto, mentre ad inaugurare l’evento è Mariangela Gigante, avvocatessa appassionata di cucina e concorrente della sesta edizione della trasmissione tv Masterchef. L’evento ha anche l’obiettivo di valorizzare le tradizioni alimentari e di invitare i consumatori a puntare sulla genuinità dei prodotti agro-alimentari tipici regionali. Gli ospiti potranno degustare prodotti tipici regionali introvabili e piatti internazionali celebri. .

Area Italia Gnam, Festival Europeo del Cibo di Strada

Nell’area Italia della kermesse Gnam, Festival Europeo del Cibo di Strada non potevano mancare le eccellenze pugliesi, come le bombette della Valle d’Itria, ma anche specialità siciliane come pane e panelle, pane ca’ meusa, arancini giunti dell’Antica Focacceria San Francesco, cannoli, preparati con la ricotta fresca e altre leccornie squisite. Protagonista dello stand calabrese è invece il peperoncino, con la ‘nduja che arricchisce i panini, il tartufo della Sila e la crema di cipolle di Tropea, mentre dalla Campania giungono la mozzarella di bufala, il babà, la pastiera, la sfogliatella e l’aragostina croccanti.

Dal Centro Italia provengono gli arrosticini abruzzesi preparati direttamente dall’allevatore ovino. Nell’area internazionale è possibile fare un viaggio un suggestivo alla scoperta di altre culture gastronomiche: ci saranno la churrascaria brasiliana, specialità messicane come tacos e burritos, paella e tapas, dal Venezuela si potranno assaggiare i churros e le arepas, dall’Ungheria arrivano i famosi dolci kurtoskalacs, mentre dalla Grecia arrivano le ricette originali di moussaka, gyros pita, souvlaki. Insomma, un vero tripudio di sapori, odori e colori!