Oggi è il Mosquito Day: Ogni anno 425mila morti a causa delle zanzare

Il 20 agosto del 1897 la zanzara venne identificata come causa della malaria.

0
111

SALUTE E BENESSERE – Uno degli animali più piccoli e tra i più pericolosi dell’uomo. La Zanzara. Ogni anno uccide migliaia di vittime in silenzio. Oggi 20 Agosto è il Mosquito Day, una giornata istituita da diverse organizzazioni e dalle Ong impegnate contro la Malaria.

Era il 20 Agosto 1897 quando la zanzara veniva identificata come causa della malaria. I dati dell’Oms sulla malattia parlano chiaro. Nel 2017 le vittime a causa di un morso killer della zanzara sono state 435mila, 215 milioni i casi nel mondo. I casi sono concentrati sopratutto in 11 paesi del mondo, 10 stati africani e l’India.

Oltre alla malaria le zanzare sono portatrici di molte malattie

Le zanzare uccidono molto di più dei serpenti eppure se si incontra un serpente si scappa, mentre una zanzara viene sottovalutata. Decine e decine sono i virus trasmessi attraverso il morso della zanzara, tra i quali il virus del Nilo, oggi dichiarato endemico anche nel nostro paese.

La giornata di sensibilizzazione è un occasione anche per sostenere la ricerca e i diversi esperimenti. Tra gli ultimi studi una ricerca per introdurre in natura esemplari di zanzara sterili il cui Dna viene modificato con radiazioni e batteri con l’obiettivo di abbassare la riproduzione.