Sanità: Ministro Grillo firma Decreto Sistema Informativo Trapianti SIT

0
137

Il Ministro della Salute Giulia Grillo, ha posto la firma sul decreto ministeriale che racchiude le norme del regolamento sul Sistema Informativo Trapianti. Il SIT è previsto dalla legge 91 del 1° aprile 99.

Dono 20 anni dalla sua approvazione è stato finalmente firmato il decreto che regola il principio del silenzio assenso sulla donazione di organi, quello che viene conosciuto come Sistema Informativo Trapianti (Sit). Il Sit (Sistema informativo Trapianti) disciplina la trasparenza e la tracciabilità dell’intero iter di donazione-prelievo-trapianto degli organi.

Questo atto è stato definito dallo stesso Ministro come un fondamentale passaggio, annunciando che i cittadini devono essere adeguatamente informati e consapevoli, per questo verrà attuata una nuova e importante campagna di informazione. Con la firma a questo regolamento sul Sistema Informativo Trapianti si renderà possibile il silenzio-assenso per procedere al prelievo degli organi. La campagna di informazione e notifica messa in atto dal Ministero  dovrà informare tutti i cittadini dell’entrata in vigore del “silenzio-assenso”, dando la possibilità, a chi vorrà esprimersi contrario di farlo liberamente. Chi non comunica il proprio diniego verrà automaticamente considerato un potenziale donatore.

Oltre alla campagna di informazione nei prossimi mesi saranno attuati anche gli atri steps, come l’adeguamento all’Anagrafe Nazionale degli Assistiti (un sistema informativo, in capo alle Asl, in cui devono essere presenti i dati di tutti gli assistiti).

Infine, il decreto ministeriale contiene anche disposizioni relative al Registro nazionale dei donatori di cellule per la procreazione medicalmente assistita eterologa, prevista dalla legge 190 del 2014.