Sono proprio i vini, i protagonisti della degustazione organizzata dal Consorzio di Tutela per la prima edizione di Mediterranea Fest, il festival del food e della musica.

L’11 e il 12 agosto ad Avetrana, la splendida location del Castello Normanno accoglierà gli intervenuti con la degustazione delle eccellenze del territorio fra cui:

Primitivo di Manduria Doc, il Primitivo di Manduria Doc Riserva e il Primitivo di Manduria Docg Dolce Naturale.

Sarà il festival del cibo, dei sapori, dello spettacolo e della tradizione e il Consorzio di Tutela organizzerà due banchi di assaggi.

Gli intervenuti potranno conoscere meglio la provenienza di queste specialità. Sarà un vero e proprio percorso olfattivo.

Adriano Pasculli de Angelis, direttore del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria afferma che è proprio la diversità delle zone il vero ambasciatore del loro vitigno.

“Capace di raccontare zone uniche e coltivazioni rare e straordinarie. Un’inclinazione naturale che rende unica la nostra Doc e che sta alla base dei nostri principi e delle nostre attività, tra cui la tutela e la promozione non solo del Primitivo di Manduria ma che anche dei nostri meravigliosi paesaggi”.

Sabato 11 agosto alle 19,00, nel centro storico di Avetrana, presso la piazzetta Chiesa, si terrà il convegno Olio Evo e produzione tipiche nella Terra del Primitivo a cui interverrà Roberto Erario, presidente del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria. Parlerà dell’impegno costante profuso dal consorzio nei confronti della grande doc pugliese.

Mediterranea Fest è il festival per gli appassionati dei prodotti del territorio e della cultura.