Bellezze artistiche e bontà enogastromiche di Ginosa con Educational Tour 2018
Fonte web: flickr di Giorgio Marziani de Paolis.

GINOSA – Si intendono realizzare delle iniziative di ospitalità ed educational-tour per giornalisti, tour operator e agenti di viaggio, wedding planet, troupe televisive, radiofoniche e cinematografiche.

Educational Tour 2018 sarà un’occasione per far conoscere ai media nazionali e internazionali le bellezze artistiche e le bontà culinarie del territorio.

Oggi, 13 dicembre, conferenza stampa nella sede del Comune di Ginosa per illustrare i dettagli dell’iniziativa.

Aprendo le porte ai media del settore, Educational Tour 2018 di ARET Pugliapromozione, Ginosa avrà l’opportunità di far conoscere gli attrattori turistici e l’offerta di settore in Puglia.

La città Ginosa ha colto al volo questa opportunità, classificandosi al primo posto nell’ambito di un avviso per l’acquisizione di proposte di tour aventi lo scopo di realizzazione di Educational, Press e Blog Tour.

Per la città tarantina si tratta del quarto “viaggio stampa’’ con cui ha presentato un progetto ritenuto il migliore della Puglia.

In questi giorni, alcuni giornalisti specializzati nel settore della gastronomia, scopriranno Ginosa. Sono previste attività esperenziali per conoscere i piatti del territorio, con laboratori di cucina delle ricette della tradizione e con l’utilizzo dei prodotti tipici conosciuti dappertutto, frutto di lavoro di anni di esperienza e che in tanti tentano di copiarci.

Sarà presentato il dolce tipico di ginosa, il dormento, una prelibatezza che per la sua realizzazione occorrono ben 15 ore di lievitazione. Non potranno mancare le cartellate e le pettole e poi che dire delle orecchiette con cime di rapa e dei cavatelli.

Per conoscere la storia, saranno organizzate visite ai palazzi storici più rappresentativi del territorio ginosino.

Il percorso giornalistico di esperti provenienti dalla Lombardia, dal Veneto e dal Piemonte, si estenderà anche alla città di Massafra e di Laterza, per approfondire la conoscenza della storia e delle tradizioni.

Nei prossimi giorni, ci saranno delle iniziative come il volo di una mongolfiera nella giornata di sabato. In questa occasione, sarà possibile ammirare dall’alto i canyon del territorio per avere un’idea a tutto tondo di quante bellezze e risorse ci sono nel nostro territorio.