MANDURIA – Realizziamo questo piatto tutto l’anno per il piacere del palato. I calamari ripieni al vino bianco sono una prelibatezza.

Ecco gli ingredienti:

  • mezzo chilo di calamari
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo q.b.
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

per il ripieno

  • 150 gr di pan grattato
  • 5 acciughe sott’olio
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di pecorino
  • vino bianco q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo q.b.
  • sale e pepe nero q.b.
  • olio evo

Procedimento per la realizzazione dei calamari ripieni al vino bianco

  1. Puliamo i calamari, staccando testa e separando i tentacoli e laviamoli con acqua fredda, quindi mettiamoli a scolare.
  2. Prepariamo il condimento del ripieno versando in una scodella il pangrattato, lo spicchio d’aglio tritato con il prezzemolo e sale e pepe q.b.
  3. In una padella, aggiungiamo poco olio e uniamo il pangrattato condito e lasciamolo dorare.
  4. Aggiungiamo le acciughe sminuzzate e anche i tentacoli ridotti in piccoli pezzi.
  5. Versiamo il condimento in una ciotola e aggiungiamo l’uovo e il pecorino.
  6. Amalgamiamo e riempiamo i calamari utilizzando un cucchiaino.
  7. Chiudiamo i calamari con uno stecchino e adagiamoli in una padella con poco olio evo e lasciamoli andare per permettere loro di sigillarsi.
  8. Sfumiamo con il vino e insaporiamo con sale e pepe.
  9. Lasciamo in cottura coprendo la padella con un coperchio e a fuoco vivace per una decina di minuti.