Cuori di carciofo con pangrattato alla tarantina

0
774
Cuori di carciofo con pangrattato

I Cuori di carciofo con pangrattato sono una ricetta molto gustosa e facile da realizzare, infatti occorrono ingredienti semplici e pochi passaggi per ottenere qualcosa dal gusto unico. I carciofi vanno fatti cuocere con il vapore, a fiamma molto bassa, ma se la pentola è troppo bassa, non si può mettere bene il coperchio senza ammaccare i carciofi. Per evitare che l’acqua del fondo inondi la parte interna, che deve cuocere con il solo vapore senza inzupparsi d’acqua, bisogna prendere una pentola con i bordi alti e neanche fosse troppo larga.

Ingredient Cuori di carciofo con pangrattato:

  • cardi di carciofo
  • olio extravergine di oliva
  • pecorino grattugiato
  • pane grattugiato
  • uno spicchio d’aglio
  • pepe nero q.b.
  • sale fino q.b.

Preparazione Cuori di carciofo con pangrattato

Pulire i cardi di carciofo eliminando le foglie esterne e tagliando il gambo; poi eliminare le punte. Una volta puliti, passare la superficie dei carciofi con metà limone per non farli annerire, poi tagliarli a pezzetti e lavarli sotto l’acqua corrente.

Dopo averli lavati, metterli in una pentola, preferibilmente a pressione, con acqua e sale e fare lessare per un’ora circa. I carciofi devono diventare teneri ma non devono essere troppo sfatti.

Dopo averli lessati, scolarli e metterli in una pentola unta di olio sul fondo. Mescolare in una ciotola pangrattato, sale, pepe, uno spicchio d’aglio tritato e aggiungete due cucchiai di olio d’oliva extravergine. Amalgamare bene gli ingredienti e condire i carciofi con il composto ottenuto, mettere due cucchiai d’acqua sul fondo della pentola e cucinarli a fuoco moderato per un’altra ora. Spolverare con il pecorino grattugiato e a cottura ultimata, servire e gustare. Servire i carciofi tiepidi e mai freddi e se avanzano tenerli in frigo coperti con la pellicola e consumarli anche qualche giorno più tardi dopo averli scaldati al microonde per alcuni minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui