Filetto in crosta: un secondo ideale per stupire i tuoi ospiti

Il filetto in crosta non è sicuramente un piatto da tutti i giorni. Ma la sua ricetta ti permetterà di fare una bella figura con tutti i tuoi ospiti!

0
446
Ricetta Filetto in crosta

Ricetta Filetto in Crosta: un secondo piatto prelibato

Il Filetto in Crosta è un secondo piatto davvero ottimo da pregustare durante i pranzi o le cene speciali. Ideale per il periodo Natalizio, ma anche per altre occasioni, con questa ricetta non solo delizierai i palati di tutti ma sicuramente farai una bella figura con i tuoi ospiti. 

Vediamo insieme gli ingredienti e la preparazione del Filetto in crosta!

Dosi per: 6 persone
Difficoltà: media
Calorie: 350 kcal
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 60 minuti
Costo: alto

Ingredienti ricetta del Filetto in crosta

  • Filetto di Manzo da 800 g
  • Funghi Porcini o Cardoncelli
  • Prosciutto Crudo
  • Aglio
  • Burro 30 g 
  • Panna fresca 50 ml
  • Olio d’oliva 
  • 1 tuorlo
  • 1 rotolo di pasta brisè

Procedimento ricetta del Filetto in crosta

  1. Prendi una padella antiaderente e metti un po’ d’olio, uno spicchio d’aglio e un po’ di burro e fate rosolare la carne da ogni lato per sigillare bene i succhi al suo interno. 
  2. Fai raffreddare il filetto, in questo modo perderà alcuni liquidi in eccesso
  3. Nella stessa padella mettete i funghi puliti e tagliati, aggiungete un po’ di burro e fateli cuocere. Dopo di ché con il mixer frullateli per ottenere una crema
  4. Aggiungi la panna fresca ai funghi per renderle il composto più vellutato
  5. Ora avvolgi il filetto con la crema di funghi e poi sigillalo con le fette di prosciutto crudo
  6. Prendi la pasta brisè già pronta e stendila con un mattarello, dopo di ché rompi un uovo e spennella tutta la pasta con solo il rosso, e aggiungi sale e un po’ di pepe.
  7. Lascia cuocere il filetto per 35 minuti a 180° in forno ventilato. 

Conservazione

Il filetto dovrebbe essere cotto e servito ben caldo a tutti gli ospiti, per la conservazione dato che la pasta brisè tende a bagnarsi, si consiglia di tenerlo in frigo ma non più di un giorno. In ogni caso sarebbe meglio consumarlo tutto in giornata.

Consiglio

Se non ti piace il prosciutto crudo puoi avvolgere l’arrosto anche nella pancetta oppure nello speck. Per la salsa se non ami i funghi, puoi scegliere di aromatizzarla anche in modo semplice creandola con panna, aglio, rosmarino e dargli consistenza con due patate bollite da frullare insieme alla salsa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui