Il dormento il dolce tipico di Ginosa
Fonte web: pixabay di Skitterphoto.

GINOSA – Un dolce antico, la cui preparazione richiede tanta pazienza. Dopo aver impastato la farina, si deve mettere a riposare per almeno 15 ore. Il risultato vi farà pensare che ne sia valsa la pena.

Ingredienti 

  • 1 kg di farina 00
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 150 gr di olio di oliva
  • 200 gr di zucchero
  • 4 uova
  • la scorza di 1 limone
  • Cannella in polvere
  • 1 pizzico di sale

Procedimento per la preparazione del dormento il dolce tipico di Ginosa.

  1. Impastiamo le uova con lo zucchero e l’olio e mettiamo il composto da parte.
  2. Versiamo la farina su una spianatoia e facciamo una fontana e uniamo, scorza di limone grattugiata, cannella, un pizzico di sale e impastiamo bene tutto insieme.
  3. Uniamo alla farina il composto con le uova e aggiungiamo il lievito che abbiamo sciolto in 25 gr di latte tiepido.
  4. Formiamo un panetto, aggiungendo se occorre poco latte e otteniamo un impasto morbido e un po’ appiccicoso.
  5. Mettiamo a riposare in un luogo caldo avvolto con uno canovaccio e poi all’interno di una coperta, per ben 15 ore.
  6. Trascorso questo tempo, lavoriamo il panetto realizzando tanti panetti, copriamoli per un ora e poi inforniamo a 180° C per circa mezz’ora, ma comunque fino a doratura.
  7. I dormenti sono ottimi da mangiare a colazione, a merenda e a tutte le ore.