Li biscotte tagghiate per la colazione di Grottaglie

Per iniziare alla grande la giornata amiamo coccolarci con questi dolcetti rustici.

4
518
Li biscotte tagghiate per la colazione di Grottaglie
Fonte web: flickr di Luigi Rosa

GROTTAGLIE – Somigliano molto ai cantucci preparati con le mandorle, ma vi assicuriamo che i nostri sono più soffici e semplici.

Vediamo cosa occorre per poterli preparare.
1 chilo di farina 00
4 uova intere
200 ml d’olio evo
400 ml di zucchero
la scorza di un limone
200 ml circa di latte tiepido
1 bustina di ammoniaca o 1 cucchiaino di bicarbonato

Procedimento
In un pentolino, mettete a scaldare l’olio con una scorza di limone.

Su una spianatoia, mettete la farina setacciata e unite il limone grattugiato.

Fate la fontana e aggiungete le uova, lo zucchero e l’olio tiepido e amalgamate bene.

Nel latte tiepido sciogliete l’ammoniaca o il bicarbonato e aggiungetelo all’impasto, lavorandolo bene e lasciatelo riposare per 10 minuti.

Formate dei serpentelli e disponeteli su una placca da forno rivestita con carta forno.

Infornate a 180°C fino a che si coloreranno leggermente. Sfornateli e affettateli, quindi portateli a doratura. da inserire sul tarantino.

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui