CASTELLANETA – Il Covil Consorzio vivaisti lucani e l’Ordine dei Dottori Agronomi e dei dottori forestali della provincia di Taranto, con il patrocinio del Comune, sono sempre attivi nel proporre iniziative di promozione della mandorlicoltura.

Con incontri, convegni ed escursioni vengono proposte le nuove tecniche innovative e le opportunità commerciali offerte dall’industria dolciaria italiana.

In passato, questo settore era molto fiorente e oggi, più che mai si vuole valorizzare questo prezioso prodotto, per aiutare chi continua a produrlo e invogliare altri a farlo.

Sul territorio, si organizzano spesso incontri con esperti del settore e vecchi e giovani imprenditori per unire all’esperienza, i più moderni sistemi agricoli per produrre e lavorare il mandorlo.

Si desidera tenere vivo l’interesse verso questo prodotto che ha sempre rappresentato nel territorio, il fiore all’occhiello dell’economia.