Le cartellate sono dei tipici dolci natalizi, che tutti amano preparare tutto l’anno apportando anche delle modifiche.

Ecco la ricetta originale.

1kg di farina 00
250 gr di olio evo
un bicchiere di anice
250 gr di succo di arancia
10 gr cannella
sale un pizzico
10 chiodi di garofano schiacciati
1/2 kg di miele

Procedimento.
Aromatizzate l’olio in un pentolino a fiamma bassa aggiungendo la scorza degli agrumi. Poi lasciatelo riposare.
Unite alla farina, cannella e chiodi e mescolate tutto insieme. Formate una fontana e aggiungete l’olio, l’anice e mentre amalgamate, unite il succo d’arancia e il pizzico di sale.
Formate una pasta liscia, copritela e mettetela a riposare per 15 minuti.
Ora dividete la pasta in piccole parti e stendetela con il mattarello. Ricavate tante strisce di 2 centimetri circa con la rotellina festonata. Chiudete ciascuna striscia in due schiacciando con i pollici di tanto in tanto, infine arrotolate tutta la striscia su se stessa pizzicando qua e là la pasta per farla aderire.
Lasciatele riposare per tutta la notte e il giorno dopo friggetele.
Guarnite le cartellate con miele tiepido, scorza d’arancia e codette colorate a piacere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui