Manduria. Puntare sul turismo con le “Terre del Primitivo di Manduria”

Un vero e proprio museo delle terre del 'Primitivo', rappresentato da un territorio da promuovere come destinazione turistica, all'insegna del prodotto d'eccellenza che lo caratterizza: il Vino di Manduria.

0
418
Manduria

il Gruppo di azione locale (Gal) “Terre del Primitivo” di Manduria (Taranto) presenta il nuovo piano di azione locale 2014-2020 dal titolo “Il Museo diffuso delle Terre del Primitivo: un territorio da condividere”.

Promuovendo i prodotti tipici locali, si punta all’eccellenza per incentivare il turismo.
“Un territorio ricchissimo e variegato, un vero e proprio museo a tutto tondo, da promuovere come destinazione turistica, all’insegna del prodotto d’eccellenza che lo caratterizza: il Vino Primitivo di Manduria.
“Abbiamo immaginato una sorta di esposizione permanente di questo angolo di Puglia” Il Presidente del Gal Terre del Primitivo Dario Daggiano desidera mettere insieme le risorse del territorio, sia quelle naturalistiche, artistiche e storiche che i prodotti che rappresentano un vanto.
“Oggi sempre più si punta ad un turismo esperienziale, ma occorre essere preparati e attivare sinergie concrete”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui