Assomiglia a un millefoglie lo sporcamus che come indica il nome, ad ogni morso ci si sporca la faccia. Preparateli tutto l’anno e gustateli sia caldi che freddi.
Questi sono gli ingredienti.
1 rotolo di pasta sfoglia
zucchero q. b.
zucchero a velo q. b.
per la crema
2 tuorli
170 ml latte
54 gr zucchero
20 gr maizena
½ baccello vaniglia
100 ml panna fresca
25 gr zucchero a velo
Procedimento

Per la crema, unite i tuorli con lo zucchero e formate una crema densa. Mettete il latte sulla fiamma e aromatizzalo con la vaniglia.
Aggiungete il latte tiepido nella crema e unite a filo la maizena mescolando con la frusta fino a ottenere una crema liscia. Rimettete sulla fiamma e fate addensare. Versate in una terrina e coprite facendo raffreddare.

Montate la panna con lo zucchero a velo e unitela alla crema fredda.

Dalla pasta sfoglia ricavate 20 quadrati, bucherellateli, spolverateli di zucchero e infornateli a 180°C per 10 minuti.

Farcite, infine con la crema.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui