Nord e sud Italia s’ incontrano in un connubio di sapori

L'arte ceramica di Grottaglie e la cucina si sposano con i vini del Friuli.

0
185
Incontro tra vini friulani e piatti pugliesi con l'arte di Grottaglie
Riconoscimento editoriale: Pagina Facebook / Slow Food Grottaglie Vigne e Ceramiche‎Racconti di Vino - Il Friuli con i vini di Dario Coos

GROTTAGLIE – Il 16 maggio, la condotta Slow Food Grottaglie Vigne e Ceramiche, in collaborazione con il ristorante La Luna nel Pozzo, organizza una degustazione enogastronomica dove a farla da padrona sono i vini friulani che si sposano con i piatti della tradizione pugliese.

Il vino dei colli friulani giunge fino alla città di Grottaglie, dove l’arte delle ceramiche fa da cornice in una serata di degustazioni particolari con i sapori del territorio del sud Italia con quelli del nord.

Questi saranno solo alcuni dei vini che potranno essere assaggiati: Friulano, Ramandolo di Dario Coos, Ribolla Gialla e Schioppettino, sapientemente abbinati ai piatti della tradizione pugliese e realizzati con maestria dallo chef Manolo Ghionna della Luna nel Pozzo.

Sarà una sorta di viaggio attraverso la storia dei vini del Friuli, guidati dal sommelier e degustatore Claudia Costone.

Come afferma l’avvocato Luca Francescon dell’azienda Dario Coos, i vini dei Colli Orientali del Friuli, rispettano la tradizione.

Lo chef Manolo Ghionna ha dichiarato che poter abbinare sapori di regioni diverse è molto importante, perché permette di valorizzare le produzioni dei diversi territori ed esaltare il gusto e le caratteristiche locali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui